ASSILLI AMICI E PARENTI PARLANDO DI TUO FIGLIO? ALLORA AIUTA ELENA!

Standard

Elena T.Quand’ero all’Universitá, per ovvi motivi didattici, mi sono spesso dedicata all’elaborazione e all’analisi di indagini sociologiche e, in un caso in particolare ho sputato sangue e sudore per venirne a capo. Mi riferisco ovviamente alla tesi magistrale che ho portato a termine solo grazie ai numerosi volontari che si sono prestati gentilissimamente alle mie interviste qualitative (infiniti interrogatori ruba tempo al quale non avevano modo di sottrarsi una volta compresa la complessa e noiosa natura). Insomma…sono cosí grata a quelle pazienti persone che ho spesso pensato che prima o poi avrei dovuto restiture il favore prestandomi come intervistato.

Che centra tutto questo con il mio blog e con l’argomento che in esso la fa da padrone? Vi svelo il collegamento.

Elena è una studentessa dell’Universitá di Padova che sta svolgendo un’indagine sullo “Sviluppo del Bambino da 0 a 12 anni“. Si tratta di uno studio scientifico il cui obiettivo consiste nel creare una versione italiana del Developmental Profile 3, uno strumento che analizza i processi di sviluppo cognitivo dei bambini.

Partecipare all’indagine è a mio parere: un momento per riflettere sulle tappe vissute dai nostri figli, un motivo di impegno extrapersonale e soprattutto un segno di sensibilitá nei confronti dei poveri studenti italiani che, come sappiamo, hanno ed avranno molte gatte da pelare. Visto che a noi genitori piace sempre tanto parlare dei nostri figli, facciamolo in modo costruttivo ed aiutiamo Elena e la ricerca!

Tutte le indicazioni sul cosa, come e quando sono reperibili nel breve file che potete scaricare cliccando qui.

Per contattere Elena scirvi ad: elena.tonazzolli@studenti.unipd.it

Genitori…partecipate nuomerosi!
Elena fammi sapere come va 😉

 

Annunci

»

  1. Buonasera, Jessica!

    Non ho capito bene alcuni punti e non so se mi puoi aiutare: quest’intervista la possono fare anche genitori italiani ( soltanto la madre nel mio caso, visto che mio marito é tedesco) residenti all’estero o che vivono soltanto in Italia? In caso positivo per me, come mi metto in contarto con loro? Ho visto che spiegano il tutto nel file che hai incluso, ma non saprei come dare loro la mia disponibilitá, se mi puoi aiutare te ne sono grata!

    Sono reduce dal quarto giorno (domani é l’ultimo) di viaggio di lavoro di mio marito, questo significa che sono da sola coi bimbi… La giornata finisce per me con una stanchezza indescrivibile, ma i bimbi stanno benissimo… Quindi sono ripagata dai loro sorrisi!

    Un abbraccio!

    • Ciao Daniela, un piacere risentirti! Nel post c’è la mail della ragazza, senti direttamente lei. A quanto pare peró, non si puó partecipare a distanza a meno che non si organizzi e ci mandi via posta i questionari (io Elena, ci penserei davvero…avresti giá 2 questionari in piú!)
      Tieni duro con i bimbi! Io invece mi faccio il weekend sola…ma arrivano i suoceri!

      • Certo, é un peccato non poter partecipare… Peró coi suoceri non vale, sei sola relativamente 😉 Ci credi che da lunedí ho raccolto le forze soltanto questa sera per farmi una doccia? Dovrei vergognarmi a dirlo… Ma forse tu mi puoi capire! Buonanotte!

Qualcosa da dire? Lascia un tuo commento e preferibilmente fallo quí e non su FaceBook! :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...