CAPPUCCETTO ROSSO: PAPÁ RACCONTA, BIMBI STORPIANO E GIANCARLO CI SALVA.

Standard

cappuccetto rossoRaffa inizia a raccontare (non leggendo) la favola di Cappuccetto Rosso in italiano, ed i gemelli sono pronti ad ascoltarlo. Io sdraiata tra i tre uomini, ascolto il dialogo.

Raffa…la bambina con il cappuccio roso (lui, da bravo spagnolo, dice roso non rosso) prende il gatto Isidoro (???) e parte per andare nel bosco a trovare la nona (non nonna)”
Leonooo, gatto no…lupo papá!
Raffano, Leo, il lupo arriva dopo, ora lei va con Isidoro
Aleno, Isidoro no papá. Non c’è!
Raffa “sí, oggi c’è anche Isidoro!”
– “…cammina, cammina, Cappuccetto Roso vede dei bei fiori e decide di raccoglierne un po’ per portarli alla nona“.
LeoRosa?”
RaffaChe? Rosa? No…fiori…normali
Leoiori rosa?
Raffatanti fiori, ok? Di tanti colori
Leo (indispettendosi) “Rosa! io quiero iori rosa, rossi no! zurro no! Rosa…
Raffaok Leo…Cappuccetto roso raccoglie dei fiori rosa
cammina, cammina, Cappuccetto roso arriva a casa della nonna con i fiori e il fiocco di cibo (vorrebbe dire cestino, ma dice fiocco..)”
Alelupo graaaande
Raffaun attimo Ale, Cappuccetto roso non ha ancora aperto la porta
Leopaula, io paula!
RaffaNo Leo, non devi avere paura…alla fine si salvano tutti
Continua con il racconto della storia fino al momento dell’arrivo del caccaitore.
Raffa…ma per fortuna passava di li un cacciatore..
AleGiancarlo?”
RaffaGiancarlo???? Cosa centra Giancarlo?” (Giancarlo è un nostro caro amico che peró non vediamo spesso…)
AleGiancarlo cacciatore – pancia – bisa (bisonnna, la sua….Ale si riferisce alla sua bisnonna)?” [GIANCARLO, CHE HAI FATTO ALLA BISNONNA QUANDO CI SEI VENUTO A TROVARE LE ULTIME VOLTE? SE NON RICORDO MALE, LE HAI CONOSCIUTE TUTTE E DUE!….]
Leotutti contenti? Tutti contenti mamma???!!!”

Non si puó: tra padre che inventa personaggi e bimbi che storpiano ed acellerano l’happy ending non rimane molto della versione originale. Giancarlo, amico mio, grazie per l’aiuto: evidentemente la tua presenza è per Ale e Leo, una costante rassicurante 😉

Annunci

»

  1. Ciao, Jessica!

    Le doppie per gli spagnoli sono proprio un mistero, vero? Una domanda: in che lingue parlate con Ale e Leo? Io con Luca e Marco parlo in italiano, Ralf in tedesco e tra me e lui in spagnolo… Poverini, non so ma sembra che ci capiscano quando ci rivolgiamo a loro, però non parliamo in spagnolo con loro… Un bacio!

    • Ciao Daniela, noi abbiamo una situazione piú semplice: con i bimbi parliamo entrambi italiano e tra di noi quel che capita! Preferiamo parlare italiano solo per fare in modo che la due lingue assumano lo stesso peso..altrimenti si rischiava trattassero la mia come una lingua “inferiore” (un’amica per esempio, ha un bimbo che ha sempre sentito solo la mamma parlare italiano mentre tutti gli altri usano l’inglese. Il bimbo capisce bene anche la nostra lingua ma a quasi 8 anni la parla con un accento decisamente British e spesso in forma sgrammaticata). Tienimi aggiornata su come andranno le cose in casa vostra! Bello il trilinguismo! Io sto cercando di avvcinarli all’inglese mandnadoli in un asilo anglofono…staremo a vedere cosa ne esce 😉 Un abbraccio

Qualcosa da dire? Lascia un tuo commento e preferibilmente fallo quí e non su FaceBook! :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...