Archivio mensile:ottobre 2013

UNA DONNA INCINTA HA BISOGNO D’AIUTO? CHE SI ARRANGI!

Standard

opiemme_la_maleducazione-1Ci sono casi in cui la maleducazione non ha davvero limiti e quelli che mi strabigliano all’inversosimile sono quelli che coinvolgono le donne incinte.

Poco temo fa una mia amica si lamentava del fatto che in autobus, con il pancione di 8 mesi, nessuno si fosse alzato quando, dopo esserle caduta di mano, una bottiglietta d’acqua era rotolata fino dall’altra parte del bus. Nessuno. Tutti in piedi/seduti ai loro posti non fecero altro che osservarla mentre si trascinava piano pianino (con i pericoli che comporta un autobis in movimento) fino alla bottiglia.
Indecorosi. Leggi il resto di questa voce

LEZIONI DI DIALETTO (TREVIGIANO) A BAMBINI INTERNAZIONALI

Standard

dialetto venetoDopo il successo del post sull’omosessulitá, oggi lancio una questione altrettanto “calda” ….il bilinguismo ;-).

Non ne voglio fare una questione tecnico-linguistica (in questo lascerei la parola alla mia amica virtuale Jessica di BabyTalk) bensí proporre una semplice osservazione…sociologica.

Sono nata in provincia di Treviso, parlo italiano (e il diletto trevigiano 😉 ) a livello madrelingua mentre l’inglese e lo spagnolo li ho imparati per motivi lavorartivi o di studio. Purtroppo per me, non sono state educata come bitri o multilingue ma da un po’ di tempo sto decisamente recuperando: mi sto infatti cimentando con moooooooolte altre parlate. Leggi il resto di questa voce

ETERO O OMOSESSUALE? Come crescere dei figli “libera-mente”

Standard

bambini e omosessualitáDelle scelte inclinazioni sessuali che i miei figli vorranno fare da adulti non me ne importa un ficco secco, quello che peró vorrei davvero cercare di evitare è condizionarli nel processo di presa di coscienza di quello che sono e che saranno.

L’omosessualitá ha avuto nella mia vita, una percentuale di rappresentanza davvero irrisoria: non ho famigliari dichiaratemente gay, non ho vissuto in grandi cittá dove magari potevo avere maggiore riscontro del “fenomeno” e non ho nemmeno cosí tanti amici che mi abbiano sensibilizzata alla questione. Provengo inoltre da un contesto socio culturale che non è proprio dei piú aperti nei confronti di omosessuali ed Leggi il resto di questa voce

FIGURACCE BY ALE E LEO – La collezione

Standard

figuracceCredo che anche questo sia un post destinato ad allungarsi nel tempo. Oggi nasce, ma si alimenterá di altre opportunitá imbarazzanti. Sará il post-lista delle figuracce che i gemelli mi faranno fare di fronte alla gente.

1) Siamo in sala d’attesa per il medico (ci devo andare io e tocca portarsi dietro anche i pupi. Mi sono infortunata un tallone inciampando rovinosamente su una valigia e da due settimane non posso apoggiare il piede a terra. Loro lo sanno e sembrano divertirsi a scappare da un angolo all’altro del centro…tanto sanno che mamma questa volta non riesce a Leggi il resto di questa voce