APPELLO AD UN BUON GINECOLOGO: CI PUò SPIEGARE COME GUARIRE DALLA SCIALORREA?

Standard

Visto il successo del post dedicato alla scialorrea, ritorno sull’argomento per ampliarlo e chiedere direttamente l’intervento di un professionista.

Il grande numero di viste ricevute dal post “Scialorrea:  l’incubo della mia gravidanza” è infatti dato dalla pochezza di informazioni che si trovano online e che siano relative all’argomento in questione. La formula si potrebbe semplificare nel seguente modo: poche donne incinte soffrono di scialorrea = se ne parla pochissimo = il mio post è una delle rari fonti (poco autorevoli ma pieno di esperienze concrete) in cui una persona afflitta da tale disfunzione possa trovare appoggio psicologico. Sì perché  con il passare dei mesi sotto la descrizione della mia esperienza si sono collezionate anche quelle di altre donne che, riga dopo riga, ci tengono a condividere il vero concetto della sciallorea: il malessere continuo e il profondo disagio. Una condivisione che oltre a dare sfogo ad una repressione mentale non da poco, sostiene le “donne che sputano” grazie alla semplice idea di “non essere sole”. E’ questo infatti una delle peggiori conseguenze dell’ipersalivazione: le persone che circondano chi ne è affetto, non capiscono fino in fondo le gravi difficoltà che la malattia comporta e, conseguentemente, la persona si sente sola, incompresa e a volte arriva addirittura al punto di pensare che è tutta una questione psicologica e che forse è semplicemente pazza.

Visto che online si trova poco materiale che spieghi da cosa sia generato il ptialismo e, visto che i ginecologi (che hanno seguito la mia e le gravidanze delle altre donne che hanno scritto a Gemelliribelli) hanno praticamente ignorato il problema, faccio appello ad un BUON professionista che possa casualmente incappare in questo blog affinché spieghi per bene cosa sia questa malattia e, soprattutto, se esistano dei rimedi che possono essere utilizzati anche dalle donne incinte. 

Caro ginecologo, siamo tutte consapevoli del fatto che probabilmente per noi gravide non c’è soluzione (se arriva la scialorrea si può solo imparare a conviverci per il bene del bambino), ma magari il semplice fatto che lei, a differenza dei suoi colleghi ci possa fornire una spiegazione sensata ci farebbe sentire meno pazze e più pazienti. E poi, ad ogni modo, se ci sono dei rimedi che si possono applicare, ce li faccia sapere per favore perché nel mio caso, anche dopo la nascita dei gemelli, questa maledetto malessere ogni tanto torna a farmi compagnia per un paio di giorni. 

Infine, se tra di voi lettrici c’è qualcuno che ha trovato un rimedio che possa aiutare a bloccare o diminuire gli effetti della scialorrea, vi prego, fatecelo sapere!

Annunci

»

  1. Ciao sono una donna al 5° mesi di gravidanza, convivo con nausea e vomito da ben 5 lunghi mesi e ho sofferto di scialorrea fino ad un mese fa, poi ho provato la liquirizia pura…….è un mese che ho la lingua nera, ma non sputo piu’, appena smetto di mangiarla la salivazione aumenta…un incubo!!!
    La precedente gravidanza è stata simile, forse un po’ meno devastante.Non vedo l’ora di partorire e liberarmi da questo incubo, invidio le donne che non soffrono in gravidanza perchè io me ne sono fatta 2 su 2 di orribili!!!Spero che la mia testimonianza possa essere di supporto psicologico.

    • Grazie Erica (questo nome sembra essere correlato alla scialorrea…non sei sola in questo gruppo di sbavose che si chiama così)! Il tuo racconto sarà sicuramente di sostegno a qualcuno soprattutto per via del fatto che consigli la liquirizia come rimedio temporaneo. Io l’avevo già sentita e provata, ma siccome non mi piace proprio il gusto della radice, non sono mai riuscita a mangiarne un quantitativo sufficiente per far innescare il meccanismo bloccasaliva. Speriamo che altre donne confermino la tua tesi!

      • Io sto bene solo finchè mangio carboidrati secchi oppure ghiaccioli. Non ho fame e mi tocca mangiare. Sta cosa mi sta facendo impazzire. E’ assurdo quanto mi sento SOLA e non capita. Anche le persone più care mi guardano con disgusto. Ovvio .. faccio schifo. E’ terribile. Dovresti scrivere in qualche associazione di donne … non so … io non sapevo nemmeno che esistesse questa MALEDETTA.

      • Elisa…sii positiva e pensa che almeno nel tuo caso hai trovato qualcosa che funzioni! Per me e molte altre, non c’era proprio nulla che bloccasse la scialorrea. Grazie per l’intervento e speriamo ti passi presto.

  2. Ciao a tutte! Ho sghignazzato parecchio nel leggere i due post relativi alla scialorrea… Forse perché ne soffro solo da qualche giorno e in forma non così “hardcore” (sono alla 7′ settimana) e quindi tutto sommato sono ancora piuttosto positiva! Anche se, d’altra parte, le nausee mi tormentano dalla prima settimana ed ogni giorno è peggio. Poi io sono una fissata con l’ambiente ed il riciclo quindi, per lo sputazzamento, cerco di usare meno fazzoletti possibili: quando sono ai fornelli, ad esempio, sputazzo nel lavandino oppure quando sto facendo pipì sputo nel bidet a fianco 🙂 A me i carboidrati secchi fanno bene alla nausea, nel senso che mentre li mangio e fino a circa 15 minuti dopo il vomito mi dà tregua ma poi torna alla carica più forte di prima. Però la saliva pazza me la tengo pure mentre mangio, che schifo. Bè, che dire, vi capisco, io sono solo all’inizio e nutro ancora la speranza che, superato il terzo mese, questi sintomi vadano affievolendosi… Incrociamo le dita! Tanti baci sbavosi a tutte 😀

  3. Meno male non sono l unica! sono di 10 settimane, è dalla 7 settimana che non faccio altro che sputare,sputare,sputare…..oltre a nausea e vomito.Ma di questa BAVA non ne posso proprio più..mi tormenta anche la notte….l unica cosa che me la fa leggermente passare sono i crekers,ma finiti quelli ritorna all istante…..gli esperti dicono che è dovuta allo stomaco che non lavora bene a causa della nausea…IO SPERO CHE DAL TERZO MESE PASSI TUTTO…..ci sto andando un pò in depressione….ciao a tutte

    • No dai! Hang on, sei ancora all’inizio, magari tra qualche settimana va meglio! E nel frattempo fai scorta di crackers e taralli!

    • NON – CI – CRE -DO!!!! Ci vuoi dire per davvero che non ti è mai passata del tutto???!!!! Se vuoi ti aiuto a morire xè con la scialorrea, non c’è vita… :-S Mi fai troppa pena (e spavento: vuoi mai che ritorni anche a me?????)

  4. immagino che nessun dottore si sia lanciato in una interpretazione vero???? ho sempre più timore che resti con me anche dopo e leggere che c’è qualcuno a cui sta capitando mi fa venir voglia di morire…tossina botulinica arrivoooooooo!!!!no se mi capita mi uccido, mi strappo la lingua mi raschio le ghiandole salivali…nooooooo, deve andar via altrimenti la neuro sarà casa mia!

      • grazie per il supporto!!! pazienza o no non ho alternative….
        ho scoperto una cosa però….diciamo che sul terrazzo di casa mi avvalgo di un paio di vasi per le piante….tanto per non portare il secchio fuori….beh quelle piante sono rigogliosissime….crescono di più rispetto agli altri vasi con le medesime piante…. ;). a qualcosa serve……la scialorrea! evviva….

      • Non mi dire….che schifo pero’! 🙂 Va beh…visto che mia mamma quest’estate aveva problemi nel rendere rigogliose le sue piante di pomodoro, ora le consigliero’ la tua tecnica 🙂

      • Ciao ragazze,finalmente qualcuno che mi capisce…è tre settimane che sputo come un lama…è davvero imbarazzante…ma almeno leggendo il post mi sono fatta quattro risate.. La mia prima gravidanza nausee fino al quarto mese e poi meglio ma con la seconda un vero incubo di sputazzi ..domani entro nel terzo e spero ancora che non duri fino alla fine
        p.s. Hai fatto proprio bene a scrivere il post… Simpatica la zietta ….dai ragazze teniamo duro.. quando stringiamo i pargoli siamo ripagate di tutta la sofferenza.
        Un bacio a tutte

  5. Ciao Jessica, io sono alla quinta gravidanza (finora solo una a termine, purtroppo) e giro anche io con la sportina di plastica per sputare. Oltre all’ipersalivazione, ovviamente, non potevano mancare nausea h24 e vomito. Mi si riempie di continuo la bocca, tanto che mia figlia mi invita continuamente ad andare in bagno: “Mamma vai a sputare, dai”. Che incubo.

  6. Sono all’8 mese di gravidanza e dal 5 mese soffro di scialorrea! Negli ultimi tempi è addirittura peggiorata! Manca un mese e mezzo al parto…nn ne posso più…è stato un vero inferno considerato che ho vomitato fino al giorno prima dell’arrivo della scialorrea! E nemmeno la notte mi molla! Non vi dico col raffreddore che meraviglia! Non c’è un medico che conosca un rimedio..solo una affermazione: è una vergogna che nessun medico o ricercatore
    abbia cercato un rimedio! Avrei pagato oro x una sola settimana di pace in gravidanza!

  7. Complimenti per l’articolo. .ho sofferto anche io di questo tremendo disturbo dal primo al settimo mese di gravidanza. .è stato orribile. .oltre a sputare non facevo che piangere per lo sconforto e l’imbarazzo. .ho dovuto smettere di insegnare perché era una tortura dover spiegare e sputare in un fazzoletto contemporaneamente. Niente cene,niente uscite,nessuna vita sociale. .solo tanta saliva..e tanta depressione ed è vero. .i ginecologi ti dicono che non c’è niente da fare se non sopportare e questo aumenta ancora di più la disperazione.. Ho provato con l’omeopatia con le mele verdi coi carciofi la liquirizia i limoni. .perfino con l’agopuntura! solo il gaviscon mi dava tre minuti di sollievo e mi sembrava di rinascere per tre minuti .e sarò egoista ma non ho proprio più intenzione di rimanere incinta nonostante il mio bimbo di tre anni sia la cosa più bella che mi sia capitata!

    • Grazie Elisa e…non ti sentire egoista: anch’io lo dico sempre che piuttosto che rivivere una gravidanza del genere, non faccio piú figli. Un abbraccio e grazie per aver condiviso con noi la tua esperienza.

  8. Ciao a tutte,scusate l’intrusione!sono una ragazza alla sua prima gravidanza ( 12 settimane ) e tanto per cambiare oltre a nausea e vomito,ho questa bellissima scialorrea da ben 2 settimane! io credo di morire e non sò se avrò la forza di andare avanti……….non mi lascia tregua neanche di notte…..e ormai detesto fazzoletti e lavandini!!!! 😦

    • Ciao Alessia…la tua non è un’intrusione ma un triste “benvenuto” 😉 Che dire….credo ti aspettino altre settimane di sopportazione ma come vedi, anche se ora ti sembra impossibile, prima o poi passa. Devi trovare tanta, tantissima forza per essere positiva. Un grosso abbraccio.

  9. ciao donne! avete provato anche a masticare il legno di cannella, a mangiare le noci e le foglie di tarassaco e di cicoria crude? a volte con me hanno funzionato, per un pò almeno. specialmente le foglie e le noci.
    mi danno anche sollievo, o almeno creano un diversivo, i ravanelli e le carote.
    (i crackers e i taralli invece li odio, e le caramelle e liquirizie pure)

    Questa è la mia situazione: sto aspettando il mio quarto bambino e anche stavolta sputo dappertutto, un pò meno accanitamente che le altre volte, e anche stavolta cerco il rimedio.
    Però ho notato una cosa, se sono impegnata in qualcosa che mi assorbe e mi appassiona e comprende l’interazione con altre persone (i laboratori artistici che tengo per bambini, l’ultimo due giorni fa a scuola) mi succede qualcosa che interrompe la scialorrea anche per ore, per poi ricominciare, inalterata, appena ho finito.
    Mentre nelle attività nelle quali sono sola, qualsiasi cosa io faccia continuo a sputare.
    Quindi forse c’è ANCHE una componente psicologica, in certi momenti e in alcune fasi del disturbo.

    Ma questo lo dico per avvalorare la cosa, non per sminuire il disturbo della scialorrea: che esista (anche) la componente psicologica non vuol dire, maledizione, che il disturbo sia inventato, si tratta sempre di un disturbo! Ma come, ci si cura per l’ansia, per gli sbalzi di umore e per la depressione, che sono appunto psicologici, e per questo problema non c’è rimedio perché “è psicologico”?
    Detto questo, mai una volta che un farmacista o un medico mi abbiano aiutata, psico o fisico che sia il male…

    • Complimenti per il coraggio di aver concepito quattro figli nonostante il disturbo. .io purtroppo sono stata vigliacca e mi sono fermata al primo. .e la tua esperienza purtroppo conferma che non è vero che ogni gravidanza è diversa..rassegnamoci a portarsi dietro la scialorrea per tutte le gravidanze. .sicuramente influisce il sistema nervoso come dici tu ma allora perché il disturbo si ripete ad ogni gravidanza? Possibile che le tue condizioni psicologiche siano sempre uguali? Io penso che sia più un fattore fisiologico e di intolleranza agli ormoni..sull’indifferenza dei medici o farmacisti mi trovi d’accordo. .in realtà il problema è che durante i nove mesi le medicine che risolverebbero il problema non si possono prendere. .si tratta di ansiolitici forti..altre cose non servono a niente. .comunque a me dopo il settimo mese è passata. .

  10. Io vi consiglio vivamente lo zenzero!! Aspetto il mio secondo bimbo (9 settimane) ed anche questa volta come un orologio svizzero alla sesta settimana è comparsa l’odiosa bava…oltre a riempire bicchieri e fazzoletti, quando sono a casa e mi è possibile mi preparo un infuso con acqua zenzero e limone…soprattutto se preso di sera allevia molto il disturbo e si riesce quanto meno a dormire.
    Fate bollire un po’ d’acqua (non troppa, anche meno di una tazza) e nel frattempo lavate bene lo zenzero e tagliatene un paio di fettine di circa 1/2 cm di spessore. Quando l’acqua giunge al punto di ebollizione, spegnete il fuoco e lasciate in infusione per circa dieci minuti le due fettine di zenzero con mezzo limone (senza spremerlo). Filtrate e bevete…provare non costa nulla.

    • ciao a tutte io sono alla terza gravidanza…fortunatamente con la prima non ho avuto problemi di sciallorrea ma solo vomito e nausea…ma alla seconda gravidanza e’ iniziato l’incubo!!!!!!!!non sapevo nemmeno cosa fosse tutta quella salivazione…ora l’incubo e’ ritornato con la terza gravidanza,,,ma stavolta non resisto…forse perche’ so gia’per quanto tempo devo sopportare questo schifo…

      • Ciao Giusy,vedo che il tuo commento e’recente☺️Io sono alla 7 settimana della mia seconda gravidanza e sto malissimo,nausea vomito e scialirrea costanti,anche di notte,,,lo stomaco e’pesante come un mattone e sto malissimo!vita sociale ormai nulla,non riesco nemmeno più a fare la mamma del mio primo bimbo di 3 anni e la moglie,non parliamo poi dei mestieri a casa!

  11. Ciao sono Annalisa e ho 30 anni. E sono incinta ora alla 19 settimana. Sono alla mia seconda gravidanza (terza se considero anche l’aborto spontaneo tra la prima e la seconda) e anche io sono una vittima della scialorrea. io ho aspettato tre anni per provare ad avere un secondo bimbo proprio perché ero rimasta traumatizzata dalla scialorrea della prima gravidanza,iniziata poco dopo avere scoperto di essere incinta e finita solo al giorno del parto. In questa gravidanza di ora mi è iniziata circa 10 giorni dopo avere scoperto di essere incinta e sono sicura che se ne andrà via solo al parto. Io vi capisco e vi ritengo pure fortunate rispetto a me perché mi pare di aver capito che nessuna di voi è costretta a sputare oltre che saliva contemporaneamente anche muco e catarro che si deposita in gola impedendo le rare deglutizioni normali che riesco a fare, ed è tutto correlato alla scialorrea, compresi i pianti di sconforto che mi faccio un giorno si è uno no, soprattutto quando mi si rovescia il bicchiere pieno di saliva mista muco!!!è vero che le persone intorno a noi vittime non ci capiscono, solo fra di noi “povere sfortunate” possiamo trovare un reale conforto!!i familiari si abituano e tsi impietosiscono a volte, ma si schifano pure diciamocelo! Nella prima grav.solo la liquirizia pura in caramelline nere mi dava un sollievo per una mezz’ora circa, ma questa volta neanche quella funziona, anzi me la aumenta. Solo quando riesco a mangiare qualcosa( tra un vomito e l’altro) allora la saliva svolge la sua normale funzione in bocca, ma tra un boccone e l’altro capita comunque di sputare! Io vado in giro per casa col bicchiere dello sputo e anche le poche volte che mi obbligano a uscire di casa me lo porto dietro, pure in auto altrimenti dovrei fermarmi a sputare ogni 15 secondi circa. Cerco qualcun altra che abbia questa frequenza di sputo in media per non sentirmi sola nell’incubo, ma già vi ringrazio per le vostre testimonianze.anche di notte sputo svegliandomi circa una volta ogni ora, col bicchiere sul comodino, per che l’accumulo si saliva stagnante in bocca mi sveglia, oppure perché sento il cuscino bagnato. Forse l’unica consolazione che ho trovato è che chi ha la scialorrea vuol dire che produce tanti ormoni buoni di gravidanza e di conseguenza anche il bimbo cresce bene e sano in pancia(almeno così è stato in queste due gravidanze per me) infatti il caso ha voluto che nella gravidanza scorsa in cui ho abortito spontaneamente alla 10settimana non avessi n’è nausea n’è vomito ne scialorrea. Coincidenza??non lo saprò mai!

    • Cara Annalisa, mi dispaice un sacco saper che ti sta affliggendo in questo modo. Bella invece l’informazione di chiusura che ci hai dato: dove hai letto che la scialorrea è correlata ad una “bontá” (passatemi il termine) ormonale? Se puoi, mi daresti dei riferimenti precisi? Grzie (e coraggio, coraggio, coraggio)!!!

      • Sulla scialorrea che sarebbe correlata a una bontà ormonale è purtroppo solo una semplice deduzione mia rispetto alle mie tre gravidanze, ma se ci pensi ha una base statisticamente semi scientifica visto che mi è parso di capire che la maggioranza delle donne che hanno scritto qui aveva in più della scialorrea anche nausea e spesso anche vomiti e questo della gravidanza che è scientificamente definibile come “florida”se c’è nausea l’ho letto su un manuale di gravidanza scritto da due ostetriche (dovrei andare a cercarlo fra i miei libri ma c’è l’ho ancora)

      • Cara Annalisa mi sono quasi commossa a leggere il tuo post poichè mi sono rivista in pieno nella tua situazione..però non sai quanto apprezzo il tuo coraggio di essere rimasta incinta di nuovo..io sono stata vigliacca e ho deciso di non avere più bambini per non rivivere una simile esperienza…tempo fa ho avuto un ritardo ed ho pianto un sacco perchè non volevo affrontare una nuova gravidanza per paura della scialorrea..però so che un giorno me ne pentirò perchè la gioia di avere un altro figlio e dare la vita è assai più forte ed importante di nove mesi di sputo che, visti in prospettiva non sono niente..ed intanto il tempo passa ed io invecchio con sempre minori probabilità di concepire…hai tutta la mia comprensione ma soprattutto ammirazione perchè so che TU hai fatto la scelta giusta e le tue sofferenze verranno ripagate…un abbraccio..ah…a me il settimo mese sparì lo sputo anche se rimase la nausea…non si sa mai..

  12. In risposta alla gentile mamma che mi ha dato della coraggiosa a rimanere incinta di nuovo (troppo buona!) dico grazie per la comprensione ma anche che non può ritenersi una vigliacca per non voler avere un altro bimbo….infatti se sono rimasta incinta di nuovo nonostante immaginassi di dover affrontare brutti sintomi come la prima volta, e ‘ stato perché sapevo di poter contare sul supporto costante dei miei genitori e di mio marito quando torna la sera, altrimenti con la scialorrea invalidante in ogni cosa e tutto il resto dei disturbi di gravidanza che ho, non sarei riuscitei a badare come si deve a mio figlio e neanche a badare a me stessa nelle piccole o grandi cose della quotidianità…perciò non tutte le situazioni sono uguali, non colpevolizzarti, tuo figlio e’ fortunato ad avere una mamma che lo ha messo al mondo a duro prezzo! Ciao auguri per i tuoi progetti di vita.

    • Ciao…ex sputona a rapporto… Cercavi qualcuno che sputava ogni 15 secondi…. Presente… Anche più frequente…il bicchiere durava mezz’ora massimo un ora…sono passata al secchio….non come modo di dire….un secchio da spazzatura con busta e scottex dentro x tamponare…non lo dimenticherò mai. Da allora ho ancora incubi notturni e odio la mia saliva.
      Non serve a molto dirlo….ma passerà. Ti abbraccio
      Daniela

  13. ciao a tutte
    mi inserisco in questa discussione per avere un po’ di conforto…sono ormai disperata..incinta di 13 settimane, gravidanza cercata a lungo ed ottenuta al sesto tentativo fivet, dovrei essere al settimo cielo ma questa scialorrea mi sta devastando la vita, non esco più di casa, non posso lavorare, non riesco neanche a parlare più di 5 minuti, sbavo e sputo in continuazione, ne ho provate di tutte ma niente mi da sollievo
    sento che le persone vicino a me,compresi i familiari non mi credono fino in fondo e la cosa mi devasta ancora di più
    credetemi non so più che fare…aiuto

    • Ciao SImona, benvenuta nel club e congratulazioni per la tua dolce attesa. Che dire: ti si puó dare un solo ed infallibile consiglio: resistere, resistere e resistere! Ti possiamo assicurare tutte che prima o poi passa! Nel mentre, fai leggere il post ai tuoi famigliari cosí magari capiscono e non ti credono una pazza. A qualc’una di noi è servito! Un abbraccio e tienici informata sugli sviluppi.

      • Ciao a tutte! Sono entrata nella 13 settimana e da qualche giorno ho problemi di salivazione eccessiva… Ho guardato su internet e con sorpresa ho scoperto che purtroppo è non solo un problema,ma un problema comune quanto ignorato. Ho sperimentato anche io il bicchiere al lavoro due giorni fa… Impossibile alzarsi ogni secondo e correre in bagno!!! Il momento di maggior disturbo è dopo i pasti e ho scoperto anch’io che caramelle alla liquirizia danno sollievo.. Purtroppo però solo momentaneo… Che dire, facciamoci coraggio!!!💪 io da che sono incinta le ho tutte: nausea, vomito, stitichezza, eccessiva salivazione, sonno e irritabilità!!! Baciii e un abbraccio a tutte!

  14. Io ho la scialorrea dal secondo mese. Adesso sto finendo il settimo ma non desiste e ho già capito che me la porto fino alla fine. Posso solo dare alcuni consigli dopo averle provate tutte…..
    Per quanto riguarda vomito e nausea consiglio vivamente le supposte di “ITINEROL B6” per adulti che si trovano solo in svizzera in qualunque farmacia. Potrebbero anche spedirvele (chiedete)
    Sono uno spettacolo, se non era per quelle a quest’ora vomitavo ancora.
    Scialorrea: cercate di sciacquare la bocca spesso per togliere il muco che si deposita su lingua e palato perché se si densifica e arriva in gola provoca il vomito. Sputate il tutto in un bicchiere che purtroppo vi porterete sempre appresso. Io scarico la saliva e bava nel bicchiere sembra almeno che bevo ma in realtà sputo. Appena ho l’occasione svuoto il bicchiere ovunque mi trovo cercando di nn farmi notare. Bere un po’ più spesso dopo lo sciacquo. Ad il sapore in bocca diventa insopportabile metto in bocca una cicca tipo daygum ma assicuratevi di sputare tutto e non ingoiare nulla. Giusto per rinfrescare la bocca che a volte sembra che frigge.
    Mangiate come dicono alcune tutto asciutto perché come nel mio caso poi questa maledetta scialorrea porta ad avere forti acidità di stomaco…….😖😰😰😰io sono esausta e credo che se avessi saputo prima a cosa andavo incontro, nn so se avrei fatto un figlio proprio come dice un’altra mamma….
    Poi non venitemi a raccontare che si dimentica tutto……… Ma non fatemi dire parolacce per favore!!!!
    Ma qui non c’è un cane di chimico farmacologico in grado di trovare una soluzione? Farebbero soldi a palate perché credo che se ci fosse anche un solo farmaci in grado di risolvere il problema lo avremmo pagato anche €100 la scatola!!! Giusto donne?
    Forse se la si mette sul piano economico qualcuno si sveglia!
    Comunque unica soluzione che mi hanno dato due ginecologhe sono il “buscopan” che dicono che asciuga….
    Io non ho osato provare perché nn voglio intossicare troppo la bimba visto che già prendo una supposta al giorno. Se qualcuna vuole provare dalla disperazione mi faccia sapere!!!!
    Un abbraccio a tutte😔

  15. Salve a tutte! anch’io faccio parte del club! Stavo cercando rimedi contro questo fastidioso problema che mi ha colto alla 11° settimana di gravidanza ed ho trovato voi…
    Io purtroppo non ho consigli da dare per alleviare questo disagio, perché il gine mi ha detto che a breve finirà….(quindi io cerco di sopportare!!).
    Solo che, mentre i primi tempi cercavo di nascondermi con fazzoletti in mano o carta assorbente per raccogliere la saliva….adesso devo dire che non mi frega niente e sputo direttamente dove capita (con discrezione ovvio!!!) perché non ne posso più di nascondermi. Mica me ne posso fare un problema!
    Ho consumato tonnellate di carta, adesso invece sputo in un bicchiere o direttamente nei prati o aiuole…..fate come me…fregatevene di quello che pensano coloro che ignorano il problema e vivete serenamente la vostra gravidanza!

    • Ciao a tutte sono alla mia seconda gravidanza per la prima non ho sofferto di sciallorea, adesso invece sono alla 14 settimana e ormai da un mese non faccio altro che sputare. Mi piacerebbe sapere da qualcuna di voi se dopo l’ultimo vostro commento avete smesso di spurare e a quale settimana, avrei bisogno di una speranza mi perché non ne posso più.

      • Ciao a tutte sono alla nona settimana della terza gravidanza e come le altre due anche questa con una nausea tremenda vomito e scialorrea ininterrotta e solo pensare Di portarmela pper mesi( non voglio pensare alla seconda .. Fino al settimo!!!)..mi vengono gli attachi Di ansia e panico ., anche perche parto stanca e giu Di morale! Anche io avevo trovato sollievo con la liquirizia ma Ora non funziona piu.a volte Bioanacid funziona sciogliendo in. BOcca e migliora un po il senso Di nausea.. Ma solo a volte. !! Spero solo Che non sia come le altre volte anche ,mio figlio aveva cominciato a sputare soffrendo e mi sentivo in colpa per questo e tuttorA quando sta male e ha nausea commincia con la saliva!
        Aiutoooo
        Ma e’ possibile Che non esista nulla???
        Un abbraccio a tutte
        Delia

      • Ciao a tutte. Sono alla fine della gravidanza quasi, mancano 9 giorni al parto e ho a cura scialorrea che mi trascino dal secondo mese.
        Unico consiglio e’ sciacquare spesso la bocca con acqua e sputare in un bicchiere che mi porto sempre appresso. Da quasi l’impressione che si beve invece in realtà si sputa.per nausea e vomito funzionano da dio le supposte di “ITINEROL B6” si trovano solo in svizzera costano circa €13,50/14
        Almeno placano la nausea che però spesso e’ provocata da questa bava mucosa. Non ho trovato altro e non saprei cosa consigliare di più.
        Certo dopo una gravidanza così……
        Ma chi li fa un altro figlio…….
        Ma mai più !!!!!!

      • Grazie Veronica per il tuo consiglio! Ma quel medicinale si puó prnedere tranquillamente per tutta la gravidanza?
        Ti auguro passi il prma possibile ma del resto, oramai, nel tuo caso la scialorrea ha i giorni contati!
        Un grosso in bocca al lupo e tienici informate su come andrá tutto!

      • A me passo’al settimo mese..quasi all’improvviso. .ma vi racconto questo:qualche mese fa ho avuto un ritardo e pensando di essere incinta l’ho presa malissimo perché non me la sentivo di affrontare i nove mesi con nausea e scialorrea..e..ho anche cominciato a sputare!!poi ho fatto il test ed era negativo, il ciclo è tornato ed ho smesso di sputare..quindi forse un po’di elementi psicologici ci sono..solo un po’..

      • Ragazzeeeee!!
        Ho scritto qualche giorno fa con la sputazza in bocca!!
        Ieri ho fatto il prelievo e manca poco mi mangio l’infermiera che quasi mi prende in giro per la sciallorea.. Per farsi perdonare mi offre una caramella al limone e poi mi dice prova a succhiare una fetta di limone ogni tanto.. La stavo per mandare a fan ..
        Beh oggi ho provato e devo dire meno nausea e scialorrea molto meno… Provate ragazze !
        Un briciolo di speranza !
        Delia

  16. ciao a tutte, sono alla 31 + 4 di gravidanza con la scialorrea e il ptialismo dall’ottava e peggiora di mese in mese…lo porterò fino al parto visto che mancano meno di 2 mesi! gli unici momenti in cui il fenomeno si attenua sono durante il sonno, anche se a volte mi sveglio per asciugarmi. Io da qualche tempo sono passata agli asciugamani, perchè con i fazzoletti proprio non riesco a gestire. Ho comunque continuato a lavorare, scusandomi con le persone con le quali vengo in contatto, e spiegando la situazione. E’ un fenomeno fastidiosissimo ma mai come le nausee che mi hanno afflitto fino al 4 mese! A volte mi faccio prendere dallo sconforto ma sono sempre più convinta che ne valga la pena.
    Sono alla seconda gravidanza, la prima solo nausee fino al 4° mese. Tutti gli esperti che ho consultato mi dicono che non si sono rimedi, in effetti è così e anche caramelle o gomme danno un minimo beneficio mentre le hai in bocca, poi tutto torna come prima.
    L’unica cura è la pazienza e la voglia di vedere nascere i nostri bambini
    Un abbraccio a tutte
    Lu

    • Ciao ragazze! Devo dire che leggervi mi ha aiutato tanto..sono alla prima gravidanza..18esima settimana.. dal 2 mese un incubo, nausea forte..vertigini. .giramenti di testa..x 1 mese e mezzo divano letto..letto divano! Ero depressa piu che felice, sono abituata a fare e disfare ad esser super attiva… essere k.o x una cosa x cui dovevo essere strafelice mi ha intristito parecchio…!! Ma il bene ha vinto su tutto!! Ora che son entrata nel 5 mese..vomito qualche volta al mattino i succhi gastrici..ho digestione molto lenta e la sera arriva lei…la scialorrea! 4 /5 pacchetti di fazzoletti se ne vanno finché non chiudo occhio con un fazzoletto infilato in bocca…! Ma tutto questo è molto piu sopportabile della nausea 24 ore su 24! È stata dura.. non sò ,chi di chi avevo accanto, mi ha capitA..non volevo avere sempre la faccia appesa ma quando non si stà bene è difficile fingere diversamente!! X questo vi sono vicina e vi capisco al 100 x 100 , gli ormoni della gravidanza quando sono in subbuglio sono micidiali! Ora non vedo l ora di dicembre x dare il benvenuto alla mia piccolina! Tengo duro..una volta partorito ..tutto finirà e tornerò in forma cm prima! Forza donne non siete sole! Un abbraccio a tutte..vanessa 😊😊

      • Ciao sono Anna e sono al 3 mese di gravidanza ma dopo le nausee sono entrati i vomiti e poi lei la salivazione a fiume in piena consumo rotoli interi di carta ho provato col bicchiere ma mi viene da vomitare. O letto i vostri post e mi hanno dato un po di sollievo. La notte metto i fazzoletti sotto la bocca poi quando sono addormentata la saliva sparisce ma come mi risveglio ricompare di nuovo la scialorrea . Psicologicamente e dura le persone che ti guardano mentre sputi dai loro occhi si percepisce il disgusto. Devo essere forte e sopportare e conviverci spero se ne va presto . E molto imbarazzante . Cosa strana ieri sono scesa x tagliarmi i capelli ho messo una gomma in bocca e x magia non sbavavo più forse sarà stato il parlare e distrarmi . Comunque bavose vi saluto affettuosamente . Da bava Anna

      • Ciao a tutte…sn felice di ritrovarmi in questo gruppo..io sn alla mia quasi ottava settimana(seconda gravidanza)
        Da circa una settimana soffro di nuovo di scialorrea,come la mia scorsa gravidanza..spesso piango!
        Mi sento anche in colpa a pensarlo..ma sn quasi pentita di aver scelto di affrontare una altra gravidanza..la prima volta me la sn portata dietro fino al settimo mese!!!se ci penso divento matta!!
        Ricordo che nn uscivo x la vergogna!adesso di nuovo!!!
        l’odore dei fazzoletti bagnati di saliva mi fa’ venire la nausea..in piu’questo bocca viscida mi distrugge!
        Tra qualche settimana mio marito partira’x lavoro ed io rimarro’ sola cn mio figlio di tre anni..
        Sn davvero sconfortata e avvilita!
        Nn mi sento compresa!!

      • Ciao Valentina. Ti capisco benissimo. Spesso mi cheido se avrei voglia di un’altra gravidanza sapendo che la sciallorrea si ripresenterebbe e fino ad ora mi sono detta di no! E non mi sento mica in colpa per questo…Nel tuo caso peró il bimbo giá c’è e quindi non ti rimane che tenere duro e stringere i denti. Almeno questa volta sai che alla fine avrai un’ottima ricompensa. Piuttosto:nessuno puó aiutarti mentre tuo marito sará via?

  17. Mi aggiungo anch’io.
    Sono a 10 settimane della mia seconda gravidanza. Soffro di iperemesi (come con la prima gravidanza) e, da qualche settimana, si è aggregata la scialorrea con forti bruciori di stomaco.
    Ho momenti di grande sconforto e non posso pensare di portarmi questi sintomi per tutta la gravidanza. È disumano.
    Un abbraccio a tutte

  18. Sono Cinzia alla 11a sett della 2a gravidenza.Afflitta anche io da qst disturbo per entrambe.nella prima fino all ottavo mese poi molto meno.per quella in corso spero meglio ma sono quasi rassegnata :(((((

  19. ciao sono Elena sono alla 14^ settimana della mia seconda gravidanza e dal secondo mese ho sofferto prima di nausea e vomito e dopo poco è arrivata la scialorrea…questa sconosciuta…alla prima gravidanza non l’avevo avuta per niente.
    Il grosso delle nausee è sparito circa una settimana fa ma la scialorrea (o sputacchio come lo definisco “amichevolmente”) non accenna a diminuire! 😦
    Non ho trovato rimedi se non il temporaneo succhiare una caramella, che poi a volte mi fa venire la nausea. Io se posso preferisco sputare nel lavandino (o per terra, è vero che si impara a fregarsene!!) perchè bicchiere e fazzolettini mi danno la nausea…che schifo!!! non c’è altra parola x definirla!!!
    Spero passi presto, mi sembra di stare così da mesi e mesi e quello che mi fa più dispiacere è che non mi godo nè la mia bimba nè la gravidanza come vorrei 😦
    un abbraccio a tutte e per fortuna che esiste questo blog!!! 🙂

  20. Ciao pance! Vi scrivo per condividere con voi la magia delle mandorle!!
    Mi spiego meglio 🙂
    Una mia amica mi ha detto che sia lei che sua cugina hanno trovato un enorme beneficio anti-nausea sgranocchiando le mandorle durante la giornata, allora mi sono detta chissà che non contino anche come anti salivazione.
    Beh è il secondo giorno che mi sgranocchio una mandorla ogni tanto e devo dire che va meglio! Certo non è miracoloso xò un po’ di sollievo ce l’ho e mi sembra di essere quasi normale!
    Un abbraccio

    • Ciao a tutte, vi ho trovate cercando se è possibile che alla seconda gravidanza possa venire la scialorrea.non sono ancora incinta ma ci sto iniziando a pensare specialmente perché me lo chiede mia figlia di 4anni. E leggendo tutti i vostri post mi sono ricordata dal problema e dei 9mesi pieni vissuti tra fazzoletti e tovaglie e labbra spaccate con sangue. Mah….che fare? Chissà se riuscirei a sopportarla nuovamente. Capisco che la probabilità di riaverla è enorme, però può succedere che mi passi prima del parto. Boh??? Tra l’altro penso che ora sarebbe più fastidioso perché avrei pure una figlia da seguire e non posso più stare rinchiusa a casa a piangermi di sopra.ah preciso pure che ho avuto srmpre vomito e nausea e persone convinte che era solo psicologico….io che sono una biologa e credo nell esistenza degli ormoni.

      • Idem…stessa tua situazione.. Non ho il coraggio di provare un’altra gravidanza anche se Dio solo sa quanto vorrei un altro figlio..

      • La nonna di mio marito ha avuto la scialorrea ogni volta che è rimasta in cinta e di figli ne ha 5!!! In giro c’è davvero buona gente e con mooooolto coraggio. 😉

      • ebbene si, 3′ gravidanza con scialorrea dalla 5+3 al travaglio!
        Io uso i barattolini vuoti dello yogurt da bere tipo mila a bellavita..almeno non si vede il contenuto e in giro passa via un po’ più inosservato oltre ad avere un pratico tappo che evita brutti inconvenienti.
        Ho provato agopuntura e omeopatia senza successo…tra poco proverò osteopatia. Se non funziona voglio parlare seriamente con la gine per chiedere di fare botulino (essendo locale non dovrebbero esserci grosse controindicazioni) o eventualmente legatura dei dotti ghiandolari, che però poi devo far riaprire dopo il parto..3 su 3…non ne posso più!

  21. ciao, sono Elisa. Sono alla seconda gravidanza, appena iniziato il terzo mese. Come per la prima gravidanza di due anni fa, mi ritrovo con iperemesi forte e scialorrea. La scialorrea era già molto forte e persistente nella prima gravidanza, ma in questa seconda lo è ancora di più. Adesso la salivazione si placa un pochino sono verso mattina, nella prima gravidanza già dopo un’oretta che ero a letto. Passo la notte a destreggiarmi con gli asciugamani in bocca che mi stanno rovinando e infiammando le gengive. Passo il giorno o con un pezzo grosso di scottex in bocca, oppure mangiando caramelle al miele, che mi stanno rovinando i denti. Nella prima gravidanza bastavano anche i tic tac, adesso no, servono caramelle grandi per riuscire a deglutire lo schifo. Quando vomito la saliva si fa ancora più viscida e non si stacca nemmeno dalla bocca. Se sputo perché non ho niente infilato in bocca lo devo fare ogni 15-20 secondi e dopo un po’ non ne posso più, son sfinita. Ah … nella prima gravidanza la scialorrea mi è passata due giorni dopo il parto. Trovo scritto spessissimo che è dovuta ad una componente psicologica e mi sale molto rabbia perché: innanzi tutto credo ci debba essere una certa predisposizione fisica perché persone anche tanto ansiose non ce l’hanno. Inoltre, anche se fosse, cosa vuol dire? Quindi? Non si deve curare perché è psicologico? Perché nessuno si inventa niente? Anche un mini aspiratore meccanico che permetta di rilassarsi un attimo. E’ una vergogna lasciarci così, anche per 9 mesi, in questa condizione. Io ho anche nausea, vomito, acidità… Ma la cosa che più mi da’ noia è appunto la saliva appiccicosa e viscida, in quantità esagerata, costante. Una tortura. Una condanna continua. Ho una bimba piccola e non posso nemmeno giocare con lei, parlarle perché devo tamponare questa salivazione. Se poi passo tanto tempo senza deglutire mi si secca la gola e mi viene l’urto di vomito. Sto discretamente quando mangio grissini o creckers ma non posso mangiare in continuazione perché lo stomaco fa male. Sono consapevole del fatto che mi durerà di nuovo fino alla fine. La prendo come prova di vita. Di quelle prove da eroi. Nessuno che non ha provato la sciallorrea vera (non quella che viene solo di sera!!!) potrà mai capire. Ma ho voluto scrivere anch’io qui, di nuovo. Per dare testimonianza. Coraggio. Siamo state sfortunate in questa cosa. Saremo più fortunate in altre, per adesso non ci resta che combattere e cercare di rimanere lucide di mente e più serene possibili, distrarci in qualche modo e anche se non vorremmo uscire un po’ all’aria aperta. Coraggio. Vi aggiornerò. Ciao!
    ps: ho provato a prendere vitamine B perché il mio medico diceva che potevano fare bene. Niente. Ho provato Zenzero. zero. Ho provato Biochetasi. Niente. Ho provato Gaviscon, quello spalmato bene in bocca per un po’ attenua appena appena. Ho provato mille altre cose, pure i granuli omeopatici: Tabacum Sepia Ipeca … niente. Sto in casa con il mio scottex in bocca e lo cambio ogni 5 min perché poi cmq sbavo … e ad ogni cambio risciacquo e bevo. Risciacquo spesso anche con collutorio per sentire freschezza.

  22. altro ps: nel mio caso le mandorle seccano un po’, è vero, ma giusto un paio di minuti e in ogni caso sono antipatiche da vomitare perché si fermano in gola e danno fastidio. Per me è anche importante mangiare qualcosa che poi in caso di vomito non mi dia troppa noia. Anche le mele mi danno molta noia, sono terribili…. Quindi se ancora vomitate io eviterei le mandorle e le mele e crusca o cose del genere … che non “scivolano via” … mmm che begli argomenti.

    • Quanto ti capisco Elisa..la tua descrizione è fedelissima a come mi sentivo durante la gravidanza.. Tu però hai avuto il coraggio di riprovarci..io no!ti dico che al settimo mese passò la scialorrea..magari stavolta sei più fortunata!te lo auguro

  23. Salve ragazze , sono nella stessa situazione di elisa… Scialorrea,saliva mucosa che quando vomito caccio e mi rimane in bocca….a volte ne ho l bocca piena. Il medico sminuisce il tutto. MA non dovrebbe passare dopo il terzo mese? Quando calano gli ormoni.? È una prova di vita a tutti gli effetti.beate quelle che hanno solo nausea….l

  24. ogni mattina spero sia finita e invece c’è sempre. 20 settimane, ce l’ho dall’ottava circa. Ho sofferto di iperemesi con due ricoveri, sono stata veramente uno schifo e ora che mi sono un po’ ripresa ‘sta maledetta mi obbliga a stare a casa e a uscire il meno possibile. Stare fuori con rotoloni di scottex, busta e sputacchiando ogni cinque secondi nn è affatto facile e mi avvilisce ancora di più. Anche se non dovrei, provo una profonda invidia per tutte coloro che possono veramente ricordare la gravidanza come il periodo più bello della loro vita. Se non fosse che la mia piccolina tiri già dei colpi fortissimi, quasi a ricordarmi che tutti questi sacrifici mi porteranno ad abbracciarla e ad averla con me per sempre, veramente avrei potuto catalogare questo periodo tra i più tremendi e brutti della mia esistenza. E trovo veramente assurdo che nessuno abbia almeno cercato un rimedio che perlomeno attenuasse il fastidio! Ormai sono convinta di portarmela fino alla fine.
    come ci ripetono tutti: pazienza e coraggio ragazze. -.-

  25. Ciao Giovanna…sono alla 19 esima settimana e dalla 6 soffro di scialorrea….la cosa.assurda è che questa saliva non è.liquida ma viscida..come il bianco della uovo. Mentre mangio devo.cacciarla e spuntarla. Il vomito di e fermato a parte qualche volta ma vivo col bicchiere e a questo punto Non credo manco più passerà….e uno schifo. E avvilente e davvero e un.brutto periodo eppure mi.sento.in.colpa per.non.riuscire a stare felice e godermi la mia prima gravidanza….sono.stata al.matrimonio di.mia.sorella col bicchiere sul tavolo e.5.donne incinte presenti stavano tutte bene… addirittura una si prendeva.il caffè e fuma pure!!!io non Fumo Non bevo, mangio sano e devo portarmi questo fastidio ancora al 5 mese…e difficile non provare invidia….e Natale e non riesco a uscire e fare.i.regali per via di questa situaZione. Il colmo dei colmi è quando cade il bicchiere nella borsa.pieno di saliva e li piango come.una.bimba per la.disperazione. mi.faccio pena e.schifo. scusate per la.descrizione infelice. Io spero almeno che tutte noi possiamo un.giorno dire è finita!!!!vaf……ORA MI GODO LA PICCOLA O PICCOLA E RITROVO LA MIA BOCCA DI SEMPRE!!!BACIII

    • Ciao ragazze…vi capisco..io sono alla mia 2 gravidanza..la prima zero problemi..questa e’ diversa..sono alla 31 settimana ma mi sta capitando un po come a tutte voi..scialorrea..la cosa strana e’ che mi succede solo al mattino e da 2 mesi circa..mi si ferma una quantita’ industriale di saliva densa credo a questo punto, mi viene un gran conato dopo aver tossito e mi inizia un ipersalivazione da far paura..se non sputo ogni 3 secondi vomito..tutto cio dura pochi minuti ma tutte le mattine si presenta la stessa storia…tosse..catarro..conato..scialorrea…vi capisco ragazze e speriamo che passi presto a tutte noi questo incubo..vi abbraccio…

      • Ciao Sofi, ma a te capita solo la mattina ?io soffro anche di rinite quindi la mattina soffro di muchi alla gola non potendo prendere l antistaminico. Questo connubio con la saliva che scende in gola viscida e densa ė un incubo. A me la scailorrea perdura tutta la giornata e sempre saliva viscida che devo sputare mentre mangio. E simile alla colla. Sono alla 23 settimana e c’è l ho dalla 6. Spero questo incubo finisca se non prima almeno il giorno stesso in cui partorisca. È stata un esperienza a dir poco allucinante. Non avrei mai pensato esistesse questo fenomeno che credo sia il più fastidiosaO perché al 90% non va via dopo il 1 trimestre. Baci

      • Ciao cara!! Piu di tutto al mattino ma pure il resto della giornata non sto benissimo..ho sempre muco pure io che mi scende in gola..mi si chiude il naso e se soffio non esce nulla!! Se si accumula un po di piu come al mattino ho conati…accidenti…speriamo veramente che passi sto incubo..mi sono ridotta che al matt appena sveglia non faccio piu colazione..aspetto un oretta e mi sembra di stare leggermente meglio…ma l incubo persiste tutto il gg..forza e coraggio…e speriamo che col parto se ne vada tutto..un abbraccio…

      • Sofi, anche io pensavo di non fare colazione subito…e aspettare un po’ … Ci devo provare… Anche io se soffio non esce nulla ma se è un problema di scolo retro nasale e normale. Sono anni che soffro di allergia e non è certo quello che influisce… Piuttosto è la saliva densa che scende in gola …secondo me è proprio quello che fa venire i conati di vomito… Io fino al 3 mese vomitavo questa saliva e il mangiare per via della nause. Per fortuna non rimetto ma i conati di vomito al mattino ci sono sempre per via della roba in gola. Beh deve passare per forza col parto se prima stavamo bene. Altrimenti come faremo ? Non voglio manco pensare. A proposito ma il tuo gine che ha detto? Un abbraccio anche a te. Se ti fa piacere ci possiamo sentire via mail . A te manca poco dai un ultimo sforzo… Io devo aspettare maggio sigh

      • Certo che passa col parto..a me passò al settimo mese da un giorno all’altro, quando ormai non ci speravo più. Ma possibile che non ci sia un ginecologo che possa darci delle risposte??

      • Prova magari a non fare colazione e vedi come va..io sono 2 mattine che non ho sforzi..mi sforzo e mangio un oretta dopo..poi mi dici come va…a sto punto credo sia scolo retro nasale pure il mio e’ questa saliva che sembra muco il disastro…siamo fiduciose dai..si mi manca poco diciamo e x fortuna questo fastidio mi e’ iniziato da circa 1 mese e mezzo…il gine non dice nulla..silenzio totale..x loro evidentem non e’ un problema..ma x me si..come pure x te…ti lascio la mia mail sofiabalboni45@gmail.com …dammi la tua cosi ci possiamo scrivere da li…:))))

  26. 12+1
    Sputo, sputo in continuazione. Ho un bicchiere di carta per stanza, tranne nel bagno. La sera peggiora. E la sera c’é il vomito, perché non ci facciamo mancare nulla. Non c’é soluzione. Quando ne ho parlato al mio ginecologo, dicendogli che ormai sembro un lama e sono sfinita, si é messo a ridere e ha detto di avere pazienza. “Insomma potrei darti l’atropina, ma fa schizzare la pressione e il battito cardiaco”. Insomma la cura é peggio del male!
    Non esco da settimane, o se esco porto 3/4 pacchetti di grissini. Perché solo masticando risolvo un po’, o meglio riesco a dare un sapore a questo schifo. Mi sento avvilita e stanca. Mi sto anche trascurando e le persone intorno a me minimizzano. Vivo la gravidanza quasi in contemporanea con mia cognata e lei non ha questo disturbo e minimizza. Mia suocera guarda me e il mio bicchiere e dice che “devo farmela passare”, che é irreale, non può essere vero. Mi dice di ingoiare. Come se la cosa dipendesse da me! Da ME!!!
    Sono alla mia prima gravidanza, se togliamo un aborto avuto 10 mesi fa, ma l’altra volta avevo solo una leggera nausea. Forse é davvero un buon segno sta roba. Ma io spero passi presto. Lo vorrei tanto. Ho anch’io desiderato tanto questo momento è ora non riesco a godermelo.
    É bello comunque sapere di non essere sola.

    • 16 settimane e mentre nausea a vomito e reflusso si sono calmati (a me no che non trattenga troppa saliva in bocca o la mandi giu) lo sputato non passa.. a casa giro con una bacinella e sono diventata un asse a fare centro..in negozio con 1 barattolo, in giro sacchetto del cane in borsa che riempio di fazzoletti..si esce pochissimo, niente più palestra ne piscina.. ho sollievo solo mentre dormo..alla mattina tutto da capo… da qualche giorno noto che la saliva è calata un po di sera ma aumenta il muco.. tipo avessi la bronchite..e non ho avuto neppure un raffreddore! un fastidio della madonna..sono felice di non essere l’unica.. tutti i famigliari mi prendono in giro e oramai l’hanno presa per una fissa..

  27. ho sofferto di scialorrea con la prima gravidanza, inutile fare la descrizione visto che la conoscete benissimo tutte, ogni mese speravo che fosse l’ultimo ma me la sono portata fino al parto ed è stato motivo di forte stress e depressione per me. mi chiudevo in casa e restavo a letto, stavo bene solo quando dormivo con un grande asciugamano sul cuscino per assicurarmi di non bagnarlo. dopo 4 anni ho deciso di avere un altro figlio ed ero convinta che una gravidanza era diversa da l’altra… ora a 13 settimane mi sono convinta che non è vero!! soffro da un mese di scialorrea e mi si blocca in gola perche’ mi si formano dei muchi e vomito. vomito anche 6 volte al giorno sta cavolo di saliva e mi sento una pazza. per una settimana ho mangiato intere buste di caramelle e gomme che mi portavano mal di stomaco e diarrea. ho provato l’infuso di zenzero e limone o solo bucce di limone e mentre bevo riesco a sopportare ma come mando giu’ l’ultima goccia riparto con lo sputare! non ce la faccio piu’ e sono cosi arrabbiata e stanca che mi dico “chi me l ha fatta fare”!!!

  28. Ragazze vengo a darvi un po’ di buone notizie. La scialorrea c’è ancora, ma durante il sesto mese è diminuita del 50%. Sono a 25+5 e non sono costretta a portare gli stramaledetti scottex dietro e sputo molto poco! Riesco a tamponare con una gomma da masticare anche per ore, certo capitano i giorni che aumenta un po’, specie quando il mio reflusso si fa più sentire o quando ritornano le nausee (va decisamente meglio rispetto a prima, ma ogni tanto tornano a darmi qualche tormentino, soprattutto di mattina). Non voglio illudermi che questa ipersalivazione maledetta andrà via prima del parto, però adesso riesco a vivermi la gravidanza più serena! No, che dico, riesco a vivere punto. 🙂 Perciò davvero, abbiate forza e pazienza. Io l’ho avuta fortissima, da paura e sono riuscita a stare meglio. Coraggio, coraggio!

    • La prima gravidanza è stata un incubo … Nausea 24h no stop … Vomito anche di notte e la scialorrea…è stata dura . Il mio bimbo è nato ad aprile del 2014 e nonostante dicevo che nn avrei avuto altre gravidanze ( sono stata ricoverata più volte x disidratazione … Nn riuscivo neanche a bere ) poi ho deciso di averne subito un altro. La seconda gravidanza di 9 settimane ha già da tempo tutti i sintomi della precedente . È durissima , alcune volte penso di nn farcela ma poi guardo mio figlio e mi faccio coraggio … Passeranno questi mesi e farà tutto parte del passato .

  29. Ciao eccomi qui a 16+0 con scialorrea dalla 7 settimana…mi consola il fatto che nn sono sola xchè qnd ne parli con qls altra pers ti guardano tutti con aria schifata e cm venissi dalla luna!!!ho provato per un pò con la liquirizia pura funziona finchè nn finisce e poi devi mangiarne ancora e ancora finchè ora nn riesco più mi viene il vomito..Sto provando la menta e altre caramelle..Insomma ho sempre una caramella in bocca!!!spero che questo nn mi porti al diabete in gravidanza ma solo voi potete capire cm sia difficile convivere con questa schifosa saliva!!!!un in bocca al lupo a tutte…!

  30. Ciao… anche io come voi soffro di questa orribile patologia.. ho 21 anni e per me affrontare tutto questo è davvero difficile. .. non mi sento più bella perché oltre ad essere ingrassata e aver perso il mio corpo… ho questo fastidio che mi obbliga a sputare ogni 10 15 sec circa uso una quannqua incalcolabile di fazzoletti che preferisco ma purtroppo mi si seccano le labbra e soffro anche di herpes allora provo cn il bicchiere ma oltre a farmi veramente schifo capita che si rovescia di notte non so più che fare quando sono in giro mi nascondo per sputare ma le persone se ne acvorgono c è chi mi prende in giro nn capendo la gravità della cosa e il mio ragazzo che dice che schifo mi spezza il cuore io ormai nn vivo più piango sempre e io sono una persona che non piange mai non ditemi porta pazienza perché la pazienza è senza dubbio una delle mie migliori qualità. .. mi sento in colpa perché certe volte desidero veramente di non aver mai concepito questo bambino e allora piango ancora di più perché mi sento sola con i miei brutti pensieri e ki sento una cattiva mamma ma io nn so più cosa fare veramente penso di essere entrata in una specie di depressione e non so come uscirne

  31. Solidarietà a tutte voi. Io sono alla mia terza gravidanza, quindi recidiva nonostante con la seconda gravidanza avessi giurato a me stessa e agli altri che mai più avrei sopportato una cosa del genere…
    Io soffro di una scialorrea talmente potente da scomparire definitivamente solo qualche giorno dopo il parto e, visto che al peggio non c’è mai fine, stavolta ne sto soffrendo anche di notte…
    Un incubo, davvero, per me e per chi mi sta accanto. Non riesco nemmeno più a giocare e a parlare con le mie figlie, cosa che aggiunge al malessere e alla frustrazione il senso di colpa.
    In ogni caso scrivo perché per la prima volta un ginecologo mi ha dato una risposta, laddove tutti gli altri mi hanno sempre detto che l’ unica soluzione è la pazienza.
    Ebbene, mi ha detto che la soluzione per la scialorrea (NON gravidica…) è prendere tre buscopan al giorno. Ovviamente ha anche aggiunto che in gravidanza è meglio limitare al massimo l’ uso di farmaci e che sarebbe pertanto opportuno prenderne AL MASSIMO UNO AL GIORNO e comunque nelle situazioni di maggiore criticità e disagio…
    Da domani proverò (pur cercando di limitare il ricorso al farmaco il più possibile!) e vi aggiornerò.
    In bocca al lupo e non deprimetevi!

    • Ciao ho partorito nel 2013 ma ogni tanto passo di qui…non potrò mai dimenticare…mi permetto di dire che
      Il buscopan Io lo prendevo x allentare contrazioni… Dato dal ginecologo…. Ma sbavavo come un lama ugualmente….aggiungi ipeca e altri ritrovati… Incluso antra x acidità e dolori di stomaco…ma la scialorrea è stata comunque potente…

      • A me la scialorrea si interruppe miracolosamente al settimo mese..l’unica cosa che mi dava sollievo era il gaviscon in sciroppo.

  32. Ciao io sono Manuela, ho 37 anni e sono disperata. Da 15 giorni ho scoperto di essere incinta del terzo figlio e oggi alla 6 settimana la scialorrea è già cominciata. La prima gravidanza è stata uno schifo. sono stata a letto 5 mesi ma solo con nausea e vomito. Vomitavo 7 8 volte al giorno e soffrendo di cervicale non mi reggevo più neppure in piedi. Alla seconda pensavo che peggio della prima non poteva essere … mamma come mi sbagliavo 7 mesi a letto fra vomito nausea e aihmè scialorrea che mi sono portata fino al giorno dopo del parto. Ora alla terza per altro non programmata sono terrorizzata da quello che mi aspetta e mi viene da piangere poiché già so cosa mi aspetta nei prossimi 240 giorni circa. Io per attenuarla almeno per quando andavo in giro avevo trovato il Malox, solo che alla seconda gravidanza ne ho abusato talmente tanto che adesso mi viene da rigettare solo ad aprire il cassetto dei medicinali e vedere la confezione.

    • Ciao Manuela…non so che dire..è infatti molto probabile che le cose non vadano meglio questa volta (anche se non è detto al 100%) ma di certo puoi far fede sull’esperienza e la capacità di sopportazione che avrai sicuramente acquisito nelle prime due gravidanze. Per il resto cerca di essere il piú positiva possibile perchè il modo in cui si affrontano le cose puó fare molto. Tienici aggiornate su come va e coraggio! P.S. CONGRATULAZIONI per il bimbo in arrivo!

      • Io vorrei tanto il secondo bambino ma sono terrorizzata di rivivere la stessa pietosa esperienza della prima gravidanza..la scialorrea,la nausea e il vomito..insomma possibile che non sia stato trovato niente per allievare tale disturbo?al punto tale da impedire a molte donne di avere un altro figlio??questo famoso ginecologo a cui facciamo appello da anni non risponde mai??!

      • Ciao Elisa, io tra una settimana ho la DPP. la scialorrea e iniziata alla 6 settimana e ce l ho ancora…la.saliva e sempre viscida e densa…e un esperienza che segna soprattutto se è la prima gravidanza perché ti impedisce almeno per il momento di pensare ad un altro figlio. Sputare per mesi e mesi ogno 10 secondi è una grande prova psicologica che nessuno può capire se non l.ha provata….non si tratta della solita saliva acquosa…almeno a me non lo.è stata E spero che tra poco tutto torni come era prima. Nessun ginecologo mi ha dato una soluzione….anzi al 5 mese dicevano che era psicologico…io non sono pazza e la mia bocca non è quella di una volta. Io posso solo dire che capisco bene chi non pensa al Secondo figlio. A tutte posso solo dire che ci vuole pazienza e coraggio….baci

      • Ciao Manuela,io sono a 17 settimane e sono esattamente 14 giorni che non vomito più,scialirrea notevole migliorata anche se le nausee mi fanno ancora compagnia 24 ore su 24.Ho passato circa 3 mesi da vegetale,inchiodata sul divano o in bagno a vomitare e piangere ,e’un’esperienzs bruttissima e capisco bene il tuo stato d’animo!Io personalmente sono ricorsa al l’agopuntura con elettrodi per aumentarne l’efficacia e non so se è stata il progredirsi della gravidanza o le 10 sedute di agopuntura ma sono migliorata molto(mi sono rivolta al Dottor Ivan Pan via Diocleziano,Milano…un vero guru!).Quello che ho passato e’stato terribile,ne ha risentito molto anche il mio bimbo di 3 anni,non mi sentivo più ne una mamma ne una moglie…niente mestieri,niente vita sociale…niente!Forza Manuela,vedrai che passerà,in qualche modo migliorerai

  33. Ciao a tutte, leggere di voi mi da un po’ di sollievo perché quando vado in giro e vedo tante donne con la pancia, porca miseria, ma solo io sputo, tante non sanno neanche che cosa sia la scialorrea…questa brutta bestia. Sono alla quattordicesima settimana, della mia seconda gravidanza e anche per la prima ho avuto la scialorrea che mi sono portata avanti fino a tutti i nove mesi….ho buttato il mio ultimo fazzoletto quando sono entrata in sala parto e poi quando mia figlia e’ uscita…tutto finito!!!! Durante il giorno sto malissimo, i primi mesi ho avuto di tutto (ora un po’ meglio!)sputo in continuazione ogni tre secondi…soltanto quando prendo veramente sonno la saliva si ferma un po’, ma basta che mi sveglio….ho fatto…ricomincio da capo!!! Purtroppo non ho nulla da consigliare perché le ho provate di tutto ma ho perso le speranze…tantissimi auguri a tutte e forza ragazze facciamoci coraggio…

  34. Ciao a tutte! Mi chiamo Ilaria! Sono alla 26 sett! Vi leggo sempre e oggi ho deciso di scrivere anch’io la mia esperienza!
    Ho sofferto di iperemesi gravidica da subito e fino alla 10-11 sett molto forte! Con ricovero flebo ecc… da li è iniziata la schifosa sciallorea… E non accenna mai a diminuire! MAI!!! Esco e cerco di avere una vita normale… Con una borsa di asciugamani sempre al braccio 😰. Ieri sera ho deciso di uscire dopo mesi e mesi con le mie amiche! La serata è iniziata in salita… Con la bocca piena e un senso di malessere da correre a casa… Poi ho iniziato a succhiare la fettina di limone della mia acqua gasata e vi giuro la serata ha preso una piega del tutto inaspettata…. Non sarà la soluzione e ho la pessima sensazione che la schifosa mi farà compagnia fino al parto! Xo quella fetta di limone mi ha dato speranza x un paio d’ore di pace almeno una volta ogni tanto… Vi abbraccio tutte! Questo blog è meraviglioso!

  35. Eccomi tornata dopo tre settimane di agonia. Sputo ancora e adesso è subentrato anche il catarro che mi soffoca in continuazione. Mi è toccato trasferirmi da mia madre con i bambini perché solo ad aprire il frigorifero vado a vomitare. Non riesco neanche a bere e rischio la disidratazione. Sono diventata l’ombra di me stessa e non mi reggo più in piedi. Anch’io come ha suggerito Tania, con la seconda gravidanza avevo provato l’agopuntura, ma onestamente non mi ha fatto molto. Era più lo sbattimento di andare a fare due sedute a settimana. Adesso la sparo grossa, però non è giusto che noi povere sfigate malate di sciallorea siamo così abbandonate a noi stesse. Voglio dire il sistema sanitario è così attento al dopo mettendo a disposizione schiere di psicologi per intervenire tempestivamente in caso di depressione post-partum e non c’è un percorso di aiuto psicologico per il prima. Voglio dire, per chi come me ha provato questa stronza di una cosa per tutti i nove mesi di gravidanza (e adesso ci è ricascata) quando mai si è goduta questo stato di grazia che dicono sia la gravidanza appunto? Quando mai ha fatto la mammina orgogliosa di mostrare il suo pancione? Quando mai è stata veramente bene da poter gridare al mondo la felicità di una nuova vita che cresce dentro di te? E queste cose non possono provocare anch’esse una depressione? Un bacio a tutte quelle che soffrono o hanno sofferto di sciallorea. Manuela

    • Eh si Manuela,anch’io come te mi sono domandata e mi domando come possa essere che nel 2015 una povera donna in iperemesi gravidica o con scialorrea o peggio ancora con entrambe possa essere abbandonata a se stessa!!!la cosa sconforta molto oltre che far arrabbiare!.
      Personalmente ritengo che ci sia molta,troppa superficialità da parte di dottori,infermiere ecc..riguardo questo problema che in prima persona mi ha segnata molto!io ora sto meglio,ho imparato a gestire le mie nausee,la mia scialorrea (che va via via scomparendo)ma quello che ho passato mi ha profondamente segnato e non esagero!ne ha risentito anche mio marito ed il mio piccolo di 3 anni e nessuno mi toglie dalla testa che se fossi capitata nelle mani di persone competenti che hanno davvero voglia di capire e risolvere problema,io sarei potuta stare meglio prima e gestire il problema diversamente!!!

    • Concordo in pieno..ormai il mio bambino ha 4 anni ma io a causa di nausee e scialorrea entrai in una fortissima depressione..perché sottovalutarla?la condizione psicologica della mamma ha una forte influenza sul nascituro!tutte le volte che manifestavo il mio disagio al ginecologo reagiva con un’alzata di spalle..mi sono rivolta anche ad un neurologo che l’unica cosa che mi ha saputo dire e’stata che non si poteva fare niente perché in gravidanza non si possono prendere medicine..Così alla depressione si e’aggiunta una grande rabbia e se non avrò altri figli e’per la paura di rivivere questo incubo e per la rassegnazione dei medici.Anche io come voi trovo veramente assurda l’impotenza sovrana nei confronti di questo disturbo..Non farò altri figli perché so che con la scialorrea non potrei continuare a lavorare e non me lo posso permettere.E’ammissibile tutto questo?

  36. Ciao….è terribile sputo e vomito da per tutto e sono di appena 12 settimane. ..ma ho trovato una soluzione che forse aiuterà anche voi….sputavo peggio di un lama…persino durante la notte. ..ma se mastico la gomma non sputo più. ..almeno ho un po di sollievo. ..un abbraccio a tutte le lama che soffrono come me

  37. È davvero terribile… Io sono solo a 8+2 e sputo ogni 5 secondi.. Non sapevo neanche l’esistenza di questo disturbo.. Tragedia quando ho scoperto che non ci sono rimedi… Ho provato con il limone, lo zenzero, la liquirizia, le gomme da masticare, i cibi secchi.. Nulla.. Spero davvero passi con il primo trimestre.. Perché è dura psicologicamente… In più c’è questo muco che rende ancora il tutto più insopportabile e mi porta almeno 2 volte al giorno a correre in bagno.. Sia il mio medico che la mia ginecologa hanno fatto spallucce… Liquidandoci con passerà.. Mah la speranza è l’ultima a morire…. Solidarietà a chi si trova come me in questa situazione!!!

    • Eccola qua..7+2.. vomito irrefrenabile e scialorrea maledetta presenti.. seconda gravidanza.. e fino a luglio sarà eterna..
      Domani dovrei andare al lavoro e già impazzisco all’idea … solo oggi avrò vomitato 15 volte.. niente grissini o crackers o acqua o caramelle.. solo sputi e vomito..
      Dopo la prima gravidanza catastrofica avevo letto tra i post del farmaco omeopatico ipeca 9ch… l’ho preso subito immediatamente ma ahimè non serve a niente.. anzi.. è dolciastro e non aiuta minimamente..
      ragazze! Facciamoci coraggio e speriamo ci abbandoni presto..

  38. Ciao eccomi di nuovo in compagnia della bestia come l’avevo soprannominata ormai 2 anni e mezzo fa… ora alla 2° gravidanza, puntuale come una vacca svizzera la sindrome del lama è tornata a tormentarmi 😨😨😨😨 quella meravigliosa sensazione di schifo tra le fauci, quella schiumetta densa e disgustosa ha rifatto capolino nella mia bocca costringendomi a fare fuori il mio set di stracci..ne ho già piene le palle e sono solo a 7 settimane 😑 probabilmente me la porterò dietro fino alla 20 settimana come con la prima gravidanza! Nn so se voi abbiate trovato delle soluzioni in questi anni di esperienza ma se si v Prego diffondete quello che sapete😁😁😁 in casa circolo con un mezzo limone fra i denti come se fossi un porceddu sardo con mia figlia piccola che m deride 😂😂😂😂 in giro sputo per terra come una troglodita sperando di nn essere vista oppure sputo il tutto in una bottiglietta opportunamente oscurata 😁 nn vorrei imbottirmi di caramelle o pane perché cmq fanno ingrassare… la notte é l’unico momento di pace😧 preferirei avere 3000 volte la nausea piuttosto che sto schifo😦😦😦 v sono vicina😑

    • Ciao ragazze, come vi capisco!!! io sono ad 11+3 e da più di un mese vomito nausea e la maledetta!!!!! sono finita anche in ospedale 3 gg perché naturalmente ero disidratata, ora il vomito se n’è andato, ma nausea e la stronza niente…. nn l ‘avevo conosciuta con la prima gravidanza, anche se nausea e vomito sono stati costanti fino al quarto mese. Leggendo i vostri messaggi mi sento sollevata e nn mi sento sola! un bacio a tutte

      • Care amiche di viaggio io sono alle 11 settimana inoltrata…. vivo la stronza già dalla 9 settimana ed e un bel problema la mia famiglia e continua a evitarmi.
        Non può accettare che sputacchi da ogni parte come un vecchietto non è un momento molto sereno per me.
        Io lo sapevo che poteva accadere ormai sono una veterana solo alla terza gravidanza ma avevo sperato che questa volta non tornasse a farmi visita….
        E stato un brutto incubo per le altre due gravidanze che ha durato per tutta la gravidanza e l allattamento confido che questa esperienza non si ripetii.
        Io per questa volta sto usando molti rimedi in più per le altre volte l unica cosa che la fermava un Po erano i semi di zucca che tenevo in bocca continuamente che alleviavano questo forte disagio per parlare e vivere.
        Questa terza volta oltre hai semi di zucca uso anche un prodotto omeopatico ipeca 9 ch da prendere più volte al giorno 3 granuli sento che mi stia aiutando a diminuirla.
        Inoltre mangio solo cose parecchio salate perché sento giovamenti.
        Teniamoci in contatto a presto

  39. Ciao mamme…io non so nemmeno a che settimana sto precisamente xché questo bambino é arrivato all’improvviso! Sono alla seconda gravidanza e nella prima 2 anni, fa ho sofferto come un cane il problema della scialorrea…era diventato un incubo e le ho provate tutte…agopuntura, pilocarpinum in granuli, zenzero, limone e quant’altro…mi é iniziata alla 8 sett e si é attenuata a fine 4o mese…credevo di essere più fortunta con il secondo e invece sto di nuovo, se non peggio, con quintali di saliva che mi mandano al manicomio! L’idea di rivivere tutto mi fa cadere in depressione…cosa che ho sfiorato nella prima gravidanza…non é tanto il problema di ciò che pensa la gente, ma é proprio lo stato psicologico che comporta sto problema a mettermi paura! Non capisco come ciò non possa essere preso seriamente in considerazione da ostetriche, ginecologi e dott..lasciarci soffrire così a “uffo” xché tanto poi passerà é da stronzi! Se non c passi non ci passi non lo capisci…chi ce l’ha in maniera grave come me passa le giornate a piangere pregando che passi al più presto e sperando di non doverci arrivare al gg del parto! Una cosa é certa…se nn si trova nel frattempo un rimedio io nn ne faró un 2o…sono incazzata nera..passatemi il termine..un velenoooo!!! Ho sentito un bravo omeopata che mi ha prescritto sta volta l’ipeca 6ch 3 volte al gg da alternare con il mercurius solubilis sempre 6ch ogni 3 ore…vediamo come va e se funziona! Dicono che lui sia il migliore in Italia…ragazze speriamo di non dover più scrivere in questo blog xché si troverá una cura alla maledettissima scialorrea! Soffro con voi…

  40. …ragazze oggi mi è arrivato un sms da un app scaricata con le gratulazioni perché sono entrata nel 5 mese…avrei preferito che ci fosse stato scritto…”complimenti la tua scialorrea è terminata!”…come vi capisco e come non ci capiscono…e un disagio assurdo da vivere…è invivibile tranne quando si tiene qualcosa in bocca da masticare…ma non possiamo mica stare sempre a mangiare…anch io ho provato con la liquirizia ma lascia sempre liquido in bocca…ho provato le noci che essendo molto secche sembra che danno un minimo di sollievo…quando sono in giro sempre caramelle vi giuro che rimetto anzi sputo acqua in abbondanza…ovunque…che schifo…che dire…è il sintomo più brutto

Qualcosa da dire? Lascia un tuo commento e preferibilmente fallo quí e non su FaceBook! :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...