SCIALORREA: L’INCUBO DELLA MIA GRAVIDANZA

Standard

Io con fazzoletti e borsettaNon posso non dedicare un post alla mia peggiore nemica di sempre, la peggiore con la P maiuscola.
La voglio far conoscere come la stronza che è, parlare male di lei tanto quanto si merita. Rovinarle la piazza per evitare il suo tremendo effetto sorpresa. E poi devo scrivere di lei perché le donne sappiano, siano consapevoli del rischio che corrono: tutti devono conoscere che cosa sia la sciallorea.

Quando una donna rimane incinta il suo corpo inizia a cambiare prima dentro e poi fuori. Questo lo sappiamo tutte e quasi tutte conosciamo anche le conseguenze del fenomeno: bruciori di stomaco, nausea, vomito, debolezza, fatica a respirare, ecc. Tra gli spiacevoli effetti della gravidanza ce n’è uno però che pochissime donne conoscono: la scialorrea appunto e la sua portata è talmente micidiale che proprio non mi capacito di come sia così poco conosciuta. A me, personalmente, se me l’avessero descritta prima, avrei prestato molta più attenzione per non rimanere incinta (:-P).

Ve la descrivo in “termini umani“, non medici, perché  se vi parlo di ormoni e saliva non rendo per nulla l’idea.  Ormoni appunto: maggiori quantitativi = ipersalivazione. Detta così sembra una cosuccia da niente ma nella realtà queste sono le conseguenze: ogni 5-10 secondi (non esagero) la bocca si riempie di un quantitativo di saliva tale da non poter essere ingerito. La si deve continuamente sputare e badate bene donne, non lo si puo fare con un secondo di ritardo rispetto all’istinto perchè se lo fate, allora arriva il vomito. Sì, avete capito bene: se non sputi ogni 5 secondi vomiti ogni 5 secondi. E’ come avere una bomba ad orologeria in bocca. Inoltre, elemento da non sottovalutare, la suddetta saliva non è quella normale no, no! Per intenderci è quell’acquetta morta che tutti abbiamo sperimentato pochi secondi prima di vomitare…solo che in quantitativi enormi. 
Conseguenza di questa ipersalivazione è il continuo sputacchio a cui una donna è sottoposta 24 ORE AL GIORNO! Io personalmente “Mi trovavo bene” con un fazzoletto di carta: ogni due o tre sputacchiate finiva in una borsetta di plastica che poco elegantemente mi dovevo portare appresso appesa al braccio sinistro. Altra conseguenza della scialorrea oltre alla continua nausea era la persistente sensazione di avere sulla lingua una zona di concentrazione dei sapori: io lo chiamavo il “bollino”. Era come se nel centro della lingua ci fosse un punto che tratteneva i sapori dei cibi, li modificava, rendendoli disgustosi e li manteneva fino al pasto successivo. Uno schifo assoluto.

Queste le conseguenze fisiche, passiamo ora alle psicologiche. Saliva-fazzoletti-borsetta dei rifiuti = faccia da morta, olezzo sgradevole, rifiuto umano. Una persona in queste condizioni non è certo un bel vedere e lei ne è consapevole. Per questo motivo, chi soffre di scialorrea evita qualsiasi rapporto sociale che non sia obbligatorio. Io andavo dal lavoro a casa, da casa al lavoro. Cercavo di non uscire nemmeno per fare la spesa. Ci si vergogna troppo perché la gente ti guarda (giustamente) come fossi una specie di pazza che con faccia da ubriaca sputacchia in fazzoletti che poi getta in una borsetta appesa ad un braccio. Ma vi sembra normale una che agisce così??!!! E la cosa peggiore è proprio dovuta dal fatto che la gente NON SA. Questa malattia non si conosce molto; la riconoscono solo quelle poche disgraziate che l’hanno sofferta, ma sono davvero poche e pertanto, oltre a stare male come un cane, se si mette piede fuori casa si è costretti a spiegare almeno un paio di volte al giorno perché ci si comporta in quello strano modo.

Ma il peggio non finisce qui: la morte dei sensi totale arriva quando alcune superdonne dei miei coglioni (scusate la finezza, ma le avrei uccise o meglio, ricoperte dei miei fazzoletti) – super perchè “sono rimaste incinta prima di te“- non avendo sperimentato la scialorrea sulla propria pelle, la sottovalutano o addirittura la considerano una “tua fissazione”. A me è toccata con una zia di Raffa che prendendomi per i fondelli, mi dava dell’esagerata che si inventava una minchiata! Manco dovessi attirare la sua attenzione! Pensate che ha più volte osato strapparmi via i fazzoletti di carta per stare a vedere se vomitavo per davvero. Non c’è rispetto per una che soffre la scialorrea. La si deride, le si da della matta, le si dice “ma sicuro che se non ci pensi passa“…insomma….uno strazio.

E’ per questo che ho voluto scrivere un post specifico, per informare, sensibilizzare e difendere le povere malcapitate dalle superdonne idiote che hanno vissuto normalissime gravidanze in cui al massimo hanno vomitato i primi tre mesi. Sì perché, altro piccolo dettaglio, a me la scialorrea è iniziata al mese e mezzo e si è conclusa con il sesto, ma ci sono donne che se la portano pure in sala parto!
Io qui lo dico e non smentisco: preferisco avere un paio di emicraee alla settimana che la scialorrea. E’ stata l’esperienza peggiore della mia vita, molto più scioccante della scoperta di essere rimasta incinta e di aspettare due gemelli. Il peggio del peggio.
Certo, lo so che in gravidanza ci può imbattere in malattie mortali di gran lunga peggiori dello sputacchio, ma parlando del “normale”, questa è sicuramente la peggiore delle possibilità.

Concludo con:

  • un abbraccio di puro affetto, comprensione e pena per tutte quelle donne che in questo momento leggono il post sputacchiando a destra e a manca;
  • un “non ve la menate tanto” a quelle che si lamentano per avere i normali disagi dei primi tre mesi;
  • e un sonoro “vaffanculo” a tutte quelle superdonne che hanno avuto gravidanze perfette e prendono per i fondelli quelle con i fazzoletti.

P.S. Scusate il tema poco piacevole di questo post. Viene da vomitare a tutti ora? 🙂

Leggi anche: APPELLO AD UN BUON GINECOLOGO: COME GUARIRE DALLA SCIALORREA?

Annunci

»

  1. Salve colleghe sputacchiatrici,ho smesso di sputare solo un minuto,perché ridevo come una pazza lggendo l articolo. io sono alle mia terza gravidanza,la prima la scialorrea è passata entro le 12 settimane e la seconda….in sala parto….=-O .ora….chissà, ma il mio primo pensiero quando ho scoperto la terza gravidanza,apparte il rischio d’ infarto,è stato…..oddio la scialorrea no.

  2. Anch’io ho riso tantissimo, già all’inizio guardando la tua fantastica foto che praticamente. .. mi ritrae!
    ora sono terrorizzata perché la settimana prossima ho da tenere una lezione e non so come farò! !!
    un abbraccio a te e grazie!

  3. La cosa che mi fa in…. Più di tutte: mando giù la saliva senza volervi pensare troppo, quindi quando sono in giro cerco di evitare fazzolettini vari e mi viene un male all’esofago tremendo che mi causa la nausea, a casa metto fazzoletti ed asciugamani in bocca e mi si asciuga l’esofago quindi mi brucia e mi causa la nausea!!! …. E allora vaffa vaffa vaffa……. Ormai sono alla 36ª quindi ho finito la mia gravidanza con questa compagnia odiosa , odiosa odiosissima ….. Buona serata a tutte 😡😡😡😡

  4. Cmq mi sento impazzire 😣😣 veramente mi sento impazzire…. Stanotte nn ho chiuso occhio un momento…. Dormo con un asciugamano che giro e rigiro finché nn è zuppo di saliva, che schifo…. Ormai mi schifo da sola…. E ho paura che anche mio marito sta incominciando a schifarmi…. Io giuro che se non mi va via appena dopo il parto uccido qualcuno 😱😱😱😱 i rimedi potrebbero esserci, la medicina omeopatica, ma nessuno ti dice niente,mi hanno fatto vivere questa gravidanza come una malattia….. Sono molto snervata 😡😡😡😖😖😖

      • Ciao volevo sapere come prendi ipeca 9ch,io sto prendendo mercurius solubili ma non mi fa niente.grazie

    • Io ho solo 15 settimane ma penso che un giorno impazzisco x questo disturbo. Tengo un asciugamano con me sempre e quando esco solo x le visite…perché non ho più una vita che non esco diversamente, tanti fazzolettini che mi faccio schifo da sola…non vedo l’ora che finisce questo incubo perché non ne posso più…

  5. Sono alla mia prima gravidanza e sputacchio in continuazione 😦 ricordo che quando avevo 15 anni mia zia, all’epoca alla sua prima gravidanza, sputava in continuazione e tutte le donne di casa a dire: la solita esagerata!!! Ora ripenso in continuazione a tutti quei commenti e i disagio cresce ulteriormente!!! Cmq tutto quello che hai scritto è vero: grazie…ora so che non sono un’aliena!!! speriamo passi presto!!! a forza di sputare ho tutto il contorno delle labbra arrossato e dolorante 😦

  6. Evviva non sono un’aliena!!!! Sono alla seconda gravidanza e come per la prima alla sesta settimana è arrivata la stronza!!! Sì perché io la chiamo così. Fazzoletti al lavoro, ne uso pacchi interi, e scuse ai clienti perché sputo tra una parola e l’atra. E a casa lavatrici di asciugamani che uso fino a che sono zeppi. Almeno di notte quando dormo ho un po’ di tregua. Con la prima gravidanza era tutto finito alla dodicesima settimana con questa sono alla quindicesima e ancora nulla……spero che la stronza non decida di accompagnarmi per tutte le 40 settimane !!!!!! Un vaffa a quelle che mi dicono “la gravidanza è il periodo più bello della vita di una donna ti senti una meraviglia tutto il tempo”. Buona sopravvivenza a tutte quelle che sono in stronza compagnia.!!!!!

    • Sono alla 22+4 e la mia sciallorrea é iniziata alla 6 settimana…un vero e propio incubo.Sn esausta…mangiare é un impresa perché la saliva ti dà nausea,dormire durante il giorno é un sogno peché la bocca si riempie di saliva che non puoi ingerire.Mi sentp disyrutta.Penso che qursta schifosa sciallorrea finirá solo quando partoriró.Che tormento

  7. Concordo con quanto scritto da tutte. Per me e’ un incubo, con quel sapore dolciastro che sembra perennemente prenderti in giro. Sono alla mia prima gravidanza e dopo questa esperienza non voglio piu’ avere figli, anche se sognavo una famiglia numerosa. Nessuno ha capito e quello che piu’ mi fa rabbia e’ che i primi a sottovalutare sono i dottori che tranquillamente ti dicono che te la devi tenere, come se fosse l’acquolina in bocca. Giorno e notte, ho le labbra spaccate a causa dei fazzoletti con cui continuo ad asciugarmi da 6 settimane, non so come pensare di andare avanti sino ai primi di agosto. Anche io viaggio con la borsetta e ho dovuto sospendere il lavoro. Alcuni dicono che l’ansia ti aumenta la saliva…secondo me e’ la saliva che non passa a farti venire prima l’ansia di come fare a conviverci e poi una rabbia omicida verso chi ti dice di sopportare perche’ in fondo non e’ in incubo quello che stai vivendo, ma una gravidanza dove il bene piu’ grande e’ tuo figlio. Pensate che non lo sappia????? Io non sto dicendo che la gravidanza in se’ e’ un incubo, sto dicendo che avere una gravidanza cosi’ lo e’. Il che e’ ben diverso. Non sto dicendo che non sono felice di mio figlio, sto dicendo che sto impazzendo per la sfiga di una gravidanza cosi’ dura. E sono solo alla 12esima settimana, mi sento disperata tra iperemesi, bruciori, vomito con sangue, nausee perenni e l’immancabile compagna di ogni momento, la scialorrea.

    • nessuno meglio di me può capirti!!! sono alla sett. 32 della mia terza gravidanza e sn esausta…….dal giorno ke ho fatto il test sn in questo stato e l’ultimo sarà in sala parto com’è stato anche per le altre 2 precedenti!!!! 😦

      • beh…c’è da dire che sei stata brava a voler tre gravidanze! Io con una…..passata in quelle condizioni….non credo proprio vorrò mai replicare! CORAGGIO!!!!

  8. Sono alla mia 2gravidanza è come nella prima,soffro di sciallorea e muco gastrico all esagerazione.Io trovo sollievo”10 min.”con le mandorle e caramelle,neo Bianacid 2al giorno e basta.Sono alla 18settimana ,ho momenti di vero sconforto,mi preoccupa sopratutto il sangue nella saliva ,che si è verificato diverse volte,capisco che sono io ha graffiarmi la gola 24ore al giorno,cercando di espellere quel muco,che mi fa soffocare,comuncque sono in ansia.Gentilmente vorrei sapere se è capitato anche a voi.Grazie.

  9. Ciao a tutte, sono alla mia seconda gravidanza e come la prima soffro di sciallorrea. Con la prima l’ho avuta fino a quando non sono entrata in sala parto e ho buttato il mio ultimo fazzoletto…ho tutta la bocca spaccata, rossa, ferita e questa saliva non mi lascia mai durante il giorno…cumuli e cumuli di fazzoletti per non dire che se provi ad ingoiare ti viene da vomitare…non riesci a parlare che ogni secondo la tua bocca si riempie….sono sfinita!!!!

  10. Manco l’avessi scritto io questo post ! 6stata impeccabile e dettagliata e condivido tutti i tuoi VAFF…..
    Purtropposiamo in una brutta situazionema che dobbiamofare siamo Donne e sopporteremo anche questo!!!! Ciao e grazie mi sento un po…ma po po ‘ piupiù sollevata sapendo che non sono l’unica al mondo a sembrare “pazza” saluti Genny da Poggiomarino

  11. Ciao ragazze, mi consola molto leggere i vostri post. Sono anche io nelle vostre stesse condizioni. La bastardissima scialorrea mi è iniziata alla 6a settimana, ora sono alla 34 e non vedo l’ora di partorire per tornare ad avere una vita normale! Però, nonostante la sofferenza dello sputacchio continuo e dei vari “effetti collaterali” che avete ben descritto, rifarei tutto dall’inizio pur di sentire questo piccolino muoversi dentro di me! 🙂 Non vedo l’ora di tenerlo tra le braccia (e di finire di sputare, sì sì, lo ribadisco!). Forza, che almeno sappiamo di non essere da sole! 🙂

    • Ciao ragazze ,anche per me è la stessa storia ….sono alla seconda gravidanza e la sputarella è ricomparsa come la prima , in più vomito .Sono demoralizzata non mi fa effetto nulla ,in settimana proverò con l’ago puntura me lo hanno consigliato. Speriamo bene ! Ciao a tutte e in bocca a lupo .

  12. Eccomi qua, sbavosa all’appello a 11+3. Questa è la mia seconda gravidanza e mai e dico mai mi sarei aspettata una cosa tanto orribile. O meglio, anche con la prima oltre alle nausee e al vomito, dovevo sputacchiare un po’ in giro, ma niente di drammatico; mi capitava per lo più la mattina ma poi stavo meglio e dopo il terzo mese, ciao ciao. Avevo proprio dimenticato cosa fosse la scialorrea.
    E invece adesso sto vivendo uno dei periodi più brutti della mia vita e so che solo voi potete capire che non esagero. La saliva non mi abbandona MAI, giorno e notte. E’ incredibile quanta ne riesca a produrre, è come avere due rubinetti aperti ai lati delle guance. Non riesco a sputare nei fazzoletti, mi fa schifo, nè in contenitori vari, sputo solo nel lavandino facendo scorrere molta acqua perchè la sola vista della saliva mi dà il vomito. Questo significa che non esco più di casa, faccio la spola continuamente con il lavandino, fino a quanche giorno fa lavandino-water perchè non mi sono fatta mancare nemmeno il vomito stile l’Esorcista (il quale pare si stia attenuando un po’).
    Ho avuto pensieri orribili, tipo “chi me l’ha fatto fare, stavo bene, avevo già un figlio” e ho anche orribilmente desiderato di perdere questo bambino. Perchè questa non è vita. Sono un soprammobile. Un soprammobile che sputa. Ho perso tutta l’estate con mio figlio. Non riesco a fare nulla, non riesco a parlare, ad interagire a fare la mamma e la moglie. E’ una cosa che non augurerei a nessuno. Passerà, mi dico, passerà. Nel frattempo guardo la vita degli altri scorrere e io mi sento un’incubatrice. Ditemelo anche voi: passerà.

    • Ciao, anch’io sono alla seconda gravidanza a 20 settimane e la scialorrea non mi vuola lasciare in pace…..nella prima mi è passata dopo 17 settimane circa, ma ho il brutto presentimento che questa volta me la porto in sala parto :-(((( è la cosa più schifosa in assoluto che esiste (o almeno di quelle che personalmente ho vissuto)….fa innervosire, devo sempre mangiare o bere qualcosa per togliermi quel brutto sapore dalla bocca, mi sento schifosa….si, non possono capire le donne che hanno gravidanze meravigliose….meglio vomitare ogni tanto….forse solo chi vomita diverse volte al giorno per tutta la gravidanza sta peggio….non so….comunque non vedo l’ora che passi….masticare una mandorla aiuta per un po’ (7 minuti?!?) ma poi sviluppi un disgusto anche verso quei cibi…..non so mai cosa mangiare con la paura che crei più acidità, ma poi mi scoraggio..tanto non passa a prescindere da quello che mangio. ci vuole forza, coraggio e sostegno…io sputo dietro ogni angolo per strada sperando che nessuno mi veda e quando penso che qualcuno mi ha visto cerco di spiegare….e si la gente ti guarda come se fossi una pazza! i biccheri a portata di mano non devono mancare mai…un fazzoletto di certo non basta…potrei riempire secchielli!

      • Ciao a tutte ….non ci credo ancora….ho scoperto di essere incinta due settimane fa….per la quarta volta…..e gia sto vivendo l’ incubo della saliva 24h al giorno….la prima gravidanza nulla….solo normali disturbi…la seconda e la terza incubo….e ora di nuovo…già non è che proprio desiderassi un’altro figlio….almeno speravo mi venisse risparmiato questo incubo…che purtroppo mi accompagnerà fino in sala parto. …voglio piangere….piangere…piangere..cazzo gia e il quarto almeno una gravidanza normale!!!!!!😭😭😭😭😭😭😭😭😭

  13. Ciao a tutte premetto che non sono gravida,ma credo di soffrire di scialorrea,sebbene a me la saliva non mi cola giú per le labbra…ma é particolarmente densa,bianchissima e schiumosa….mi porta disfagia xon alcuni cibi,specie col gelato,mi rimane super colloso in bocca…posso chiedervi se anche la vostra saliva era sempre densa schiumosa e collosa e vi ristagnava in gola?per favore rispondete sto impazzendo

    • Purtroppo può essere davvero densa come tu la descrivi…avevo scritto due anni e mezzo fa,quando ero incinta del mio bimbo.ora pensavo a una seconda gravidanza ma mi affligge pensare a ciò che mi aspetta quasi sicuramente….

      • ciao. Te lo confermo..è molto densa. A me era cosi densa che portava spesso al vomito… Però credo ci siano delle cure, me ne parlavano, che però non si possono somministrare in gravidanza. ma se non sei incinta possono essere una soluzione. informati dal medico. coraggio

  14. Io ho avuto due gravidanze con violento sputo che è persistito fino al settimo mese. Mi hanno letteralmente mandata via da scuola(l’insegnante che sputa nel bicchiere non si può vedere). Ancora oggi, a distanza di 5 anni dalla nascita del mio secondo bambini, ho incubi in cui avverto l’orrore di restare incinta e sputare. È stata un’esperienza devastante, riempivo almeno 8/10 bicchieri al giorno. I fazzoletti non bastavano. Non ho,avuto comprensione da nessuno.

  15. Ciao! A quanto pare siamo in tante a soffrire di scialorrea. Personalmente dopo le terribili, forti e perenni nausee, distacco di placenta e bruciore di stomaco ci mancava solo questa…Mi sento un incrocio tra un boxer ed una lumaca…La gente a cui non e’ capitato non capisce nemmeno…mamme che durante la gravidanza non hanno avuto nessun disturbo e che ti dicono: ma non e’ che e’ una tua fissazione….? certo perche’ io poi prima di avere la scialorrea mi sono informata circa i disturbi della gravidanza in modo da sciegliermene anche un altro giusto per sentirmi una specie di martire…..Ormai dalla sesta settimana soffro anche di questo e ora sono alla dodicesima…Consumo pacchetti e pacchetti di fazzoletti…se esco per poco la mia borsa e le mie tasche sono stracolme di fazzoletti inzuppati…e se all’improvviso non riesco a pulirmi cerco il più piccolo spazio di fazzoletto meno bagnato per potermi liberare ma poi mi bavo tutta perche’ sono stracolmi di saliva…La notte prima di dormire inzuppo asciugamani intere… e non vi dico poi quando queste durante la notte finiscono distrattamente vicino mio marito …ahah poverino….!Comunque e’ davvero un tormento e spero finisca presto perche’ sono impossibilitata altrimenti ad avere una vita sociale. Non la sopporto più !!!! In bocca al lupo a tutte!!!

    • Ciao cara.. sembri me.. ora sono alla seconda infernale gravidanza.. distacco placenta pure io.. 2 mesi che sono ferma.. scialorrea e nausea dalla sesta settimana.. ora sono a 18 settimane.. almeno con la prima il bruciore è iniziato al 6 mese così come la scialorrea.. sto giro subito tutto più distacco olè!!!
      Ce la faremo!!!!!

  16. Ciao a tutte…per prima cosa voglio dire ke vi stimo!sono alla seconda gravidanza…pensavo di essere stata malissimo durante la prima,ma questa la batte sicuramente.Partire con emorroidi e non sapere ancora di essere incinta,passare a nausea vomito (anche 4/5 volte al gg), si alleggeriscono le nausee e compaiono bruciori di stomaco e questa ipersalivazione ke neanche sapevo esistesse!sono alla 15esima settimana e non vedo l’ora di partorire!sono persino arrivata ad odiare tutte le donne ke passano la gravidanza senza alcun disturbo.
    Vivo con una salvietta vicino e sputo,sputo e sputo…mi sembra di fare solo quello durante la gg.Ormai anche figlia e marito mi prendono x il culo chiamandomi Lama.Cerco di evitare qualsiasi contatto sociale visto il grande imbarazzo ke si prova stando in mezzo alla gente. Sono al quarto mese e ho perso 4 kg. Insomma una disperazione…vi sono vicina un abbraccio

  17. Care ragazze mesi fa ho letto tutti i vostri commenti per vedere se nel frattempo qualcuno avesse trovato un rimedio valido prima che programmassi un’altra gravidanza….ma niente!Con la prima avevo già toccato il fondo, con scialorrea, acidità e iperemesi (con relativo ricovero), dimagrita 8 kg e mezzo…UN INCUBO!Non contenta ho deciso di riprovarci ed ora sono ancora a 6sett+5 e naturalmente la scialorrea si è ripresentata, riempio bicchieri e bicchieri e la sera la scialorrea va a braccetto con l’acidità e insieme si impegnano a farmi vomitare….nonostante ciò volevo solo informarvi che con la precedente gravidanza avevo un pò di tregua se mettevo in bocca una liquirizia tipo tabù e con questa ho scoperto che mangiando un pezzetto di finocchio per qualche minuto successivo smetto di sputare…poi vabè tutto ricomincia però per avere almeno un minuto di libertà potete provare…In bocca a lupo a chi come me preferirebbe 2 parti piuttosto che questi disturbi orribili!!!

Qualcosa da dire? Lascia un tuo commento e preferibilmente fallo quí e non su FaceBook! :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...