OLIMPIADI 2012: IO LE GIOCO IN CASA! Il video

Video

Per strada la gente mi ferma, guarda i gemelli, li commenta e poi – categorico – fanno la domanda di sempre: “ma come fai da sola con due bambini?“. Ebbene sì, il duo fa prima notizia, poi specie ed infine paura! Visto che sembra essere una questione di pubblico interesse ho quindi deciso di scrivere questo post per chiarire un po’ le idee su che cosa significhi fare da sola con due gemellini (il tutto ovviamente è Parola di Jessica = è il mio modo di fare e per tanto criticabilissimo). Una bismamma a differenza di una mamma normale:

  • non ha molto tempo per lamentarsi di quanto siano scalmanati i figli: lei non può chiacchierare molto, deve agire e subito!
  • non può viziare: deve essere concisa, decisa e soprattutto non può lasciarsi intenerire da occhietti dolci e lacrimoni;
  • con due mani può allattare due bambini contemporaneamente oppure dare da mangiare a uno mentre pulisce l’altro;
  • impara a codificare il linguaggio segreto dei gemelli per non permettere loro di fare squadra;
  • spinge passeggini da 40 kg complessivi in discesa ed in salita;
  • è una velocista: velocità di scatto non ancora ben calcolata ma sicuramente paragonabile a quella degli atleti ora riuniti a Londra;
  • impara a riciclare con estrema attenzione e fantasia kg e kg di pappette avanzate;
  • sa fare la spesa con un carrello pieno di cibo e un passeggino pieno di bambini e oggetti che lascerà sistematicamente alla cassa;
  • pulisce  i vetri di casa almeno un paio di volte al giorno…tutti…
  • sa consolare un bimbo piangente mentre rincorre e sgrida l’altro;
  • non ha il normale e fighetto porta pannolini sporchi (quello che arrotola ogni singolo pannolino in una simpatica bolla d’aria) ma un nero bidone da 45 litri che è sempre pieno;
  • sa passeggiare con in braccio due bambini attaccati come le scimmiette dei documentari;
  • a volte fa la pipì con uno che le schiaffeggia le gambe nude mentre l’altro corre via con la carta igienica;
  • non compra vestitini di difficile stiro perchè nella sua vita non c’è spazio all’eleganza ma solo alla praticità;
  • odia le mamme che le dicono “sì ma sicuramente uno come il mio è peggio di due come i tuoi…” (?#??!?[@!?!?)

Cosa invece non può fare una bismamma:

  • andare in piscina con la borsa dei giochi perché tra accappatoi, asciugamani, creme, pannolini d’acqua, pannolini normali e passeggino non riesce a trascinare nemmeno se stessa;
  • se sola, non porta i bambini al parco giochi perché nella confusione spesso perde di vista almeno uno dei due;
  • non può lasciare che i gemelli giochino con le pappette per famigliarizzare con il cibo: proibito e basta;
  • non può comprare un solo giocatolo nuovo ma almeno due = non compra giocattoli, se li fa regalare ;-);
  • non può far scegliere ai figli cosa preferiscono perché non sono mai d’accordo = s’impone e basta.
  • finché non lavora non può permettersi di mettere i bimbi in un asilo privato (800 euro al mese sono tanti…)
  • non può andare a classe di baby swim da sola con i gemelli perché prima o poi uno dei due affoga;
  • non le è permesso viaggiare in aereo in sola compagnia dei bambini fino a che non avranno almeno due anni = non gode del diritto di libera circolazione nel territorio dell’Unione Europea.
Annunci

»

Qualcosa da dire? Lascia un tuo commento e preferibilmente fallo quí e non su FaceBook! :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...